Un sequel di The Order: 1886 richiederà meno tempo per lo sviluppo secondo un insider

Il motore è pronto, maggiori attenzioni sul gameplay

Il noto insider Shinobi602 ha parlato dell’attuale situazione di Ready at Dawn e di un eventuale sequel di The Order: 1886. Ready at Dawn ha circa 120-130 impiegati, quindi non si tratta di un team piccolo, ma nemmeno enorme. Nella fase iniziale di progettazione hanno impiegato molto tempo a sviluppare il motore di gioco, di conseguenza vincoli di tempo si sono frapposti e gli obbiettivi sono stati ridotti. Shinobi ci ha spiegato che non è una cosa rara nello sviluppo di videogiochi, tuttavia a renderlo contento è il fatto che in un possibile seguito verrebbe posta maggiore attenzione sul gameplay visto che il motore è già pronto.

“E loro lo vogliono davvero fare, loro come team lo vogliono fare. Non pensano che il gioco sia perfetto così come è. Non sto dicendo che il seguito sia già stato deciso, ma di sicuro non avrà bisogno di tre anni.”


The Order: 1886 è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di The Order: 1886 è il 20 febbraio 2015 per Playstation 4.