I tre giochi VR di Ubisoft utilizzeranno il cross-play

I giochi in sviluppo da parte di Ubisoft che andranno a sfruttare le potenzialità della Realtà Virtuale saranno cross-platform tra Playstation VR, HTC Vive e Oculus Rift.

I due titoli in attivo, Warewolves Within e Star Trek: Bridge Command saranno da subito lanciati con questa nuova feature, mentre la patch per Eagle Flight sarà rilasciata domani.

E’ molto incoraggiante vedere come Sony abbia accettato questa proposta, che andrà sia a rendere più appetibile il mercato della realtà virtuale agli sviluppatori, allargando il numero dell’utenza a tutta quella disponibile sul mercato, sia a rendere migliore  l’esperienza dei giocatori che potranno velocizzare i tempi di matchmaking grazie alla presenza di nuovi utenti che giocheranno da più piattaforme ai titoli rilasciati.