Tomonobu Itagaki lascia Tecmo

Console tribe news - Tomonobu Itagaki lascia Tecmo

Diventato celebre in tutto il mondo per aver creato i più celebri franchise Tecmo, quali Dead or Alive e Ninja Gaiden, Tomonobu Itagaki ha annunciato oggi che la sua collaborazione con il publisher giapponese è terminata. Itagaki inoltre intraprenderà una causa contro l’azienda capitanta da Yoshimi Yasuda, per il mancato pagamento di bonus che ammontano a 148 milioni di yen, pari a circa 900.000 euro.

“Sono profondamente dispiaciuto per tutti i fan dei giochi che ho creato, Ninja Gaiden 2 sarà il mio ultimo: allo stesso modo non avrò la possibilità di sviluppare il prossimo Dead or Alive 5. Mi rammarico per le circostanze che mi hanno portato a lasciare Tecmo, una società per la quale ho lavorato molti anni e mi dispiace per il dispiacere che questo causerà nei miei fan. Però non posso lavorare per un presidente come Yoshimi Yasuda, un uomo che ha scelto di non mantere le promesse. Spero che questo non capiti più in futuro.

12 Commenti a “Tomonobu Itagaki lascia Tecmo”

  1. Lorello on

    Praticamente è morta Tecmo. Si sa già dove andrà ora?

    Un gran peccato davvero… Spero che ovunque vada, faccia rodere il fegato alla Tecmo.

    Sarebbe troppo bello averlo in Konami a lavorare su Castlevania nextgen…

    Io cmq spero che facciano pace.

  2. Dumah on

    il presidente è nella merda ora, se lo merita.

    Purtroppo non credo sia così. Di sicuro quello che si ricorda di più in giro è il nome Tecmo o addirittura i nomi dei singoli titoli.Di meno Tomonobu Itagaki. Almeno tra la massa dei gamers.

    Comunque credo che ovunque vada porterà buone idee!:dance2:

  3. Divyne on

    Un gran peccato davvero… Spero che ovunque vada, faccia rodere il fegato alla Tecmo.

    Sarebbe troppo bello averlo in Konami a lavorare su Castlevania nextgen…

    Io cmq spero che facciano pace.

    Mah, in Konami sinceramente spero non vada, non tanto perchè abbia qualcosa di particolare contro la casa nipponica, ma più che altro perchè generalmente Konami del X360 tende a fregarsene parecchio, quindi o si mette in proprio come fanno moltissimi, oppure preferirei che finisse in una SH che perlomeno trattasse le console alla pari.

    Certo però che un NG3 senza Itagaki non sarà la stessa cosa….

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.