The Last of Us: Part II durerà il 50% in più del predecessore

Halley Gross, lead narrative di The Last of Us: Part II, ha rivelato che l’attesissima esclusiva PS4 di Naughty Dog sarà il 50% più grande del predecessore. Gross si riferisce sia alla longevità che alle effettive dimensioni dell’intero progetto visto che ci saranno mappe più grandi, molti più filmati e animazioni. Il primo The Last of Us aveva una longevità media di 15 ore, di conseguenza seguendo le dichiarazioni di Gross possiamo aspettarci un videogioco che supera abbondantemente le 20 ore. Considerando che Naughty Dog ha messo da parte il multiplayer, ci sembra una stima plausibile quella del lead narrative.


Cinque anni dopo il loro pericoloso viaggio attraverso gli Stati Uniti post-pandemici, Ellie e Joel si sono stabiliti a Jackson, in Wyoming. Vivere in una fiorente comunità di superstiti ha consentito loro di lavorare in pace e in stabilità, nonostante la costante minaccia degli infetti e di altri superstiti ancora più disperati. A seguito di un evento violento che interrompe questa quiete, Ellie si imbarca in un viaggio senza sosta per farsi giustizia e trovare finalmente l'agognata tranquillità. Mentre cerca i responsabili, si scontra con le devastanti ripercussioni fisiche ed emotive delle sue azioni.

The Last of Us Part II è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da e pubblicato da per .

The Last of Us Part II non ha ancora una data di uscita.

5 Commenti a “The Last of Us: Part II durerà il 50% in più del predecessore”

  1. SkolcStrife on
    stefano.pet

    Già il primo era molto lungo. Sinceramente non sono così sicuro che sia un bene, potrebbe diventare stucchevole

    Sono d'accordo. Ultimamente, salvo rarissimi casi di capolavori o JRPG/RPG che veramente ti incollano e non ridondano, faccio molta fatica a finire giochi single che durano più di 25-30 ore(anche a causa di aver poco tempo) .Soprattutto perché trovo spesso nelle parti finali troppi annacquamenti per allungare il brodo e basta. Poi ho fiducia in Naughty Dog, spero di non essere smentito.

  2. Max17 on

    Ancora devo fare l’ultima parte di Red Dead Redemption 2, dura tantissimo e la parte finale sembra un post finale ^ ^”

  3. stefano.pet on

    Che poi, se il 50% più lungo è legato alla maggiore grandezza delle zone, con conseguente maggiore esplorazione e tempo impiegato a superare le stesse, ci sta anche. Invece se intende proprio che la storia è più lunga del 50% a mio avviso è troppo, già il primo, per quanto stupendo, sembrava non finire mai.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.