The Elder Scrolls Online: la versione next-gen in arrivo il 15 Giugno, Blackwood ora disponibile

Come parte dell’epica avventura Cancelli dell’Oblivion del 2021 per The Elder Scrolls OnlineBlackwood arriva nel pluripremiato GDR di ZeniMax Online Studios. Molto prima della Crisi dell’Oblivion, gli imperatori Longhouse avevano stretto un patto con un diavolo, il principe daedrico Mehrunes Dagon. È ora giunto il momento di saldare il debito in una saga di inganni efferati e rivelazioni sinistre che porterà fin nel regno degli incubi delle Deadlands, dove i giocatori dovranno affrontare e fermare il principe. The Elder Scrolls Online: Blackwood è disponibile con Xbox Game Pass, Xbox Series X|S, Xbox One, Windows PC, Mac, Stadia, PS5 e PS4.

The Elder Scrolls Online: La Versione migliorata per console sfrutta al massimo la potenza di Xbox Series X|S e PlayStation 5 per migliorare in modo significativo la fedeltà grafica e le prestazioni di The Elder Scrolls Online. Miglioramenti come prestazioni e fedeltà, distanza di visualizzazione aumentata, tempi di caricamento più rapidi e tanto altro aiuteranno il mondo di Tamriel a essere più vivo che mai. Queste sono solo alcune delle funzionalità della versione next-gen di The Elder Scrolls Online in arrivo il 15 giugno.


The Elder Scrolls Online è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da per , , .

La data di uscita di The Elder Scrolls Online è il 9 giugno 2015 per Playstation 4, Xbox One, il 31 dicembre 2030 per Google Stadia.