Square Enix: il remake di Final Fantasy VII ucciderebbe la serie

Square Enix parla del richiesto remake di Final Fantasy VII

Yoichi Wada, CEO di Square Enix, non ha intenzione di proporre un remake di Final Fantasy VII fino a quando non verrà creato un nuovo capitolo all’altezza della reputazione del brand.

Secondo Wada un remake dell’RPG uscito nell’era PSOne ucciderebbe irrimediabilmente l’intero franchise.

Apparentemente l’executive ha anche confermato agli investitori che gli ultimi capitoli come Fantasy XIII, XIII-2 e XIV non hanno rispettato gli standard qualitativi attesi.

Mettetevi il cuore in pace, fino a quando non verrà sviluppato un Final Fantasy di alto livello, non vedrete il remake di Final Fantasy VII.