Splinter Cell: Ubisoft Toronto al lavoro sul Remake, utilizzerà lo Snowdrop Engine

A seguito dei vari rumour degli scorsi giorni, Ubisoft ha annunciato ufficialmente il remake di Splinter Cell. Il videogioco sarà sviluppato da Ubisoft Toronto con lo Snowdrop Engine, il motore di Massive Entertainment concepito per le serie The Division e utilizzato poi in seguito per altri titoli della casa francese come i due Mario + Rabbids, South Park: The Fractured but Whole, Starlink: Battle for Atlas, Avatar: Frontiers of Pandora e l’open world di Star Wars (quest’ultimi due attualmente in sviluppo, ndr).

Come spiegato nel post dell’annuncio, grazie allo Snowdrop Engine sarà possibile offrire una grafica e un gameplay di nuova generazione con l’uso dell’illuminazione dinamica e le ombre per cui la serie è famosa. Il producer Matt West, il technical producer Peter Handrinos e il creative director Chris Auty hanno svelato alcuni dettagli sulla produzione.

L’obiettivo del remake è quello di catturare lo spirito dei primi giochi e farlo conoscere a una nuova generazione di giocatori. Per farlo Ubisoft Toronto ha deciso di optare per uno stile più lineare e non per un open world come si è vociferato nei giorni scorsi. Se da un punto di vista tecnico gli sviluppatori vogliono offrire il meglio possibile, il gameplay cercherà di essere fedele con l’originale. Il primo Splinter Cell ha ridefinito lo stealth e tutte le sue peculiarità saranno preservate: i giocatori dovranno quindi sempre osservare i nemici e l’ambiente, fare i loro piani, usare i gadget e così via.

Infine sappiamo che a guidare il progetto in veste di game director sarà David Grivel che può vantare una grande esperienza in Ubisoft. Drivel ha lavorato come lead game designer su Far Cry Primal e Far Cry 6, game designer su Assassin’s Creed Unity, Splinter Cell: Blacklist e Ghost Recon Future Soldier.


Splinter Cell Remake è un videogioco per , .

Splinter Cell Remake non ha ancora una data di uscita.