Sony: il futuro è 3d

Console tribe news - Sony: il futuro è 3d

Ne avevamo sentito parlare diversi mesi or sono ma, in queste ore, l’interesse di Sony verso la tecnologia 3d è ritornata ala ribalta. La multinazionale giapponese ha dichiarato a Engadget di aver intrapreso uno studio per valutare la possibilità di adattamento dei giochi PS3 attuali al 3d. Sony non nasconde infatti che una delle features più importanti dei prossimi firmware, dovrebbe proprio essere l’implementazione di questo tipo di tecnologia, che vedremo esaltata, secondo le ultime indiscrezioni, da Avatar: The Game e i racing game più importanti. Appuntamento non prima del 2010 inoltrato.

68 Commenti a “Sony: il futuro è 3d”

1 2 3 4
  1. AlexDeRoma on

    che il BR sia un mezzo flop nn ne sono molto convinto… per la Sony la ps3 non è di certo il suo centro di gravità finanziaria, ha mille altre cose da far progredire… televisori, lettori musicali, casa discografica, e cosi via… il blue ray non l'ha tirato fuori "unicamente" per vincere una CW con la MS (logico che la ps3 ha puntato molto su questo), l'ha fatto per molte altre ragioni… adesso come adesso il film in BR sta prendendo sempre piu piede, soprattutto all'estero… Io onestamente se voglio comprare un film (o nolo) lo prendo unicamente in questo formato, la differenza sia in termini video che audio è notevole…

    percio nn direi che ha fatto un mezzo flop… anzi…

    bisogna vedere in che ottica lo vedi se lo vedi dal punto di vista dell home cinema hai non ragione di più

    Se la vedi dal punto di vista di videogame ha perso il suo "monopolio" che ha regnato per decenni con ps1 e ps2 ora come ora è 8 milioni di unità sotto 360 (impensabile fino a qualche anno fa) e asfaltata da nintendo…. mhhh si per i videogiochi confermo che il bluray è un mezzo flop, però con l'home cinema sicuramente ha guadagnato lo standard dei prossimi anni 😎

  2. EricAdams on

    Bha sicuramente sony vuole anticipare i tempi per poi arrivare alla prox gen con il 3d gia ben pubblicizzato.

    Certo è che chi questa gen ha speso 400-500 € per un tv HD, non ne spendera altri tra 2-3 anni per giocare in 3d.

    Microsoft anche lei aveva in mente di fare una cosa del genere, ci sono delle foto di letf 4 dead in 3d, ma penso che in questa gen sia troppo presto.

  3. dakstrike on

    Guarda il ho preso la mia TV(32 pollici philips HD Ready), a Gennaio 2007, se nel corso del 2010 la PS3 riesce a rendere un buon numero di giochi esistenti, funzionanti in 3D, e riesce ad offire i film in 3D, io rifaccio la spesa del televisore nuovo! ovviamente ci devono essere subito un pò di film e giochi!

  4. andre85 on

    Io ho intenzione di prendermi un super tv per i mondiali che arrivano..

    Ma vista la news sui 3d forse farei meglio ad aspettare nuovi sviluppi? 😕

    Ho letto che già ora alcuni modelli di Sony Bravia son predisposti al 3d, quali ?

  5. ON1TZUKA on

    Esatto, mi chiedo anch'io come fare, ho lo stesso problema :rotfl:

    Comunque credo che vedremo questa tecnologia nella prossima next gen(e lo spero, non solo perchè migliorino questa tecnologia, ma anche per un fatto economico, non ho così tanti soldi da prendere una tv che supporti il 3D :asd:)

    IMHO

    Io porto gli occhiali, e non mi sonoperso nemmeno un film in 3D di quelli usciti ora al cinema.

    (li metti sopra ai tuoi e passa la paura, vedi senza problemi e non sono fastidiosi!

    La tecnologia che utilizzano oggi i migliori cinema è quella delle lenti passive (sono occiali con duel lenti polarizzate in modo differente), che ha bisogno di due proiettori, quindi è irrealizzabvile a casa (a meno di spendere un patrimonio).

    Il problema del 3D è che non esiste ancora un protocollo standard, quindi differenti case (sia software che hardware) utilizzano metodi differenti. Questo allunga i tempi di introduzione sul mercato "casalingo".

    Il meodo di Sony è quello degli occhiali attivi, in cui ogni lente si apre e chiude alla stessa frequenza di aggiornamento del TV (quindi devono essere sincronizzati, e gli occhiali hanno bisogno di essere connessi a TV e corrente, con wire, senza con batterie o senza..).

    Altri costruttori hanno fatto TV che hanno 2 scermi sovrapposti dove il primo (quello "dietro") manda l'immagine e il secondo (quello più verso lo spettatore) è polarizzato e cambia la sua polarizzazione alla stessa frequenza di aggiornamento del pannello. In questo caso come al cinema servono solo occhiali "passivi".

    La Philips inoltre ha sviluppato un sistema grazie al quale si riesce ad avere l'effetto 3D senza gli occhiali.

    Quello che è certo è che i film sono sempre più belli, e rispetto ai vecchi anaglifi ciano-rosso gli occhi si stancano molto meno.

    Per quanto riguarda la frequenza di aggiornaqmento, più "lenta" è, meno sarà bello l'effetto 3D: per esempio questa immagine, da un effetto 3D (senza occhiali), ma non è propriamente bella!

    Ho letto poi che ci sono problemi con l'HDMI 1.2 (quella della PS3) per cui sarà dura far "passare" i dati per le due immagini a 120hz, ma ci stanno lavorando e se non ho capito male a 1080i ci si riesce!

    Beh, io non vedo l'ora di poter giocare in 3D su console!!!! Sono pure disposto a cambiare TV!!!

    Aggiungo che Sony ha già mostrato GT5prologue e Motorstorm pacific rift in delle DEMO 3D nel 2008!!!! Sono state fatte varie congetture su come abbiano realizzato tali demo (utilizzo di 2 PS3 per farli girare etc. etc.) quindi sembra che ci credano veramente!

    Io ho intenzione di prendermi un super tv per i mondiali che arrivano..

    Ma vista la news sui 3d forse farei meglio ad aspettare nuovi sviluppi? 😕

    Ho letto che già ora alcuni modelli di Sony Bravia son predisposti al 3d, quali ?

    Occhio, che il 3D ready, come ho scritto su non è ancora una sicurezza, se poi decidono per uno standard comune differente da quello del TV in questione rimani fregato….

1 2 3 4

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.