Sega: stiamo valutando la possibilità di portare Yakuza 3 in occidente

Console tribe news - Sega: stiamo valutando la possibilità di portare Yakuza 3 in occidente

Nei mesi scorsi vi avevamo rivelato le intenzioni di Sega of America relative ad una possibile localizzazione per il mercato occidentale di Yakuza 3, che, per bocca del suo rappresentante Ray Almeda, aveva stroncato sul nascere tale eventualità, adducendo come motivazione le scarse vendite del secondo capitolo fatte registrare su Playstation 2. A quanto pare però ultimamente le cose sono cambiate. Questa volta ad intervenire è Aaron Webber, assistant community manager della divisone americana di Sega, che attraverso le pagine del blog Playstation smentisce la precedente dichiarazione bollandola come falsa. Sembra infatti che lo sbarco in america del nuovo capitolo di Yakuza sia uno dei maggiori motivi di discussione tra i dipendenti della filiale americana, in particolare tra i ragazzi del community team. L’unica cosa chiara a questo punto è la grande confusione che regna in casa Sega, e noi non possiamo fare altro che invitarvi a restare sintonizzati per conoscere gli sviluppi futuri di questa vicenda.

“The original news story that went around about Yakuza 3 being declined for the US was false, and localizing the game still remains a big point of discussion for many people here at SEGA, and especially those of us on SEGA’s community team.”

21 Commenti a “Sega: stiamo valutando la possibilità di portare Yakuza 3 in occidente”

1 2
1 2

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.