Rumor: Sony offrirà giochi PS2 sul PSN

Console tribe news - Rumor: Sony offrirà giochi PS2 sul PSN

Il direttore di Playstation Network, Eric Lempell, ha ammesso in una recente intervista comparsa sull’ultimo numero di EGM che Sony si dice fiduciosa circa la possibilità di fare scaricare giochi PS2 dal Playstation store in un prossimo futuro.
Lempell afferma che per Sony la retrocompabilità è una priorità ed è costantemente alla ricerca di una metodologia per far godere ai nuovi utenti PS3 40 gb (la SKU senza retrocompabilità) la possibilità di giocare vecchie perle PS2.

40 Commenti a “Rumor: Sony offrirà giochi PS2 sul PSN”

1 2
  1. JanderSunstar on

    Non ho capito bene, ma qualcuno della sony sta puntando una pistola alla testa degli utenti per costringerli a comprare quei giochi per caso?

    Tutte le console di questo mondo tranne quelle portatili di casa nintendo hanno SEMPRE avuto dei grossi problemi e restrizioni con la retrocompatibilità oppure non ce l'avevano e basta. Le ghigne della ps2 con i giochi psone ad esempio sono leggendarie e la retrocompatibilità è sempre stata limitata ai giochi pal etc etc.

    Non è mai stata una cosa fondamentale per le case di produzione di console da salotto, è stato un "di più" che poteva allargargli il parco dei compratori all'inizio ma niente di più che quello non è certo una feature fondamentale dal loro punto di vista.

    Ora sullo store ci sono già i capolavori psone, e si spera ce ne siano sempre di più disponibili, è cosi criminale che vogliano metterci anche quelli della ps2? L'unico gesto criminale sarebbe farli pagare troppo, quello si, ma il prezzo ancora non sappiamo quale sarà ovviamente.

    Per il resto è solo un servizio in più fatto, logicamente, per guadagnare dei soldi dato che gratis non ti da niente nessuno e mi sembra sciocco pretenderlo.

    JS

  2. kaiou on

    Non ho capito bene, ma qualcuno della sony sta puntando una pistola alla testa degli utenti per costringerli a comprare quei giochi per caso?

    Tutte le console di questo mondo tranne quelle portatili di casa nintendo hanno SEMPRE avuto dei grossi problemi e restrizioni con la retrocompatibilità oppure non ce l'avevano e basta. Le ghigne della ps2 con i giochi psone ad esempio sono leggendarie e la retrocompatibilità è sempre stata limitata ai giochi pal etc etc.

    Non è mai stata una cosa fondamentale per le case di produzione di console da salotto, è stato un "di più" che poteva allargargli il parco dei compratori all'inizio ma niente di più che quello non è certo una feature fondamentale dal loro punto di vista.

    Ora sullo store ci sono già i capolavori psone, e si spera ce ne siano sempre di più disponibili, è cosi criminale che vogliano metterci anche quelli della ps2? L'unico gesto criminale sarebbe farli pagare troppo, quello si, ma il prezzo ancora non sappiamo quale sarà ovviamente.

    Per il resto è solo un servizio in più fatto, logicamente, per guadagnare dei soldi dato che gratis non ti da niente nessuno e mi sembra sciocco pretenderlo.

    JS

    Quoto.

  3. Sariddu on

    Mah…a me è sepre meno chiaro…nelle 60 GB vendute in italia l'emulazione d3ei giochi PS2 non avveniva via software e non attraverso hardware? Perchè le PS3 da 40 Gb non lo possono fare? Ora esce fuori che in qualche modo lo possono fare….boh, sempre più confuso;.

  4. freddye78 on

    Mah…a me è sepre meno chiaro…nelle 60 GB vendute in italia l'emulazione d3ei giochi PS2 non avveniva via software e non attraverso hardware? Perchè le PS3 da 40 Gb non lo possono fare? Ora esce fuori che in qualche modo lo possono fare….boh, sempre più confuso;.

    sulla 60 gb l'emulazione avviene via hardware dato che sulla sua scheda madre ha il chip (Emotion Engine mi pare si chiami) della PS2..e questo è uno dei componenti che hanno tolto dalla 40gb per abbassarne il prezzo..evidentemente alla sony devono aver trovato il modo di far funzionare i giochi tramite semplice emulazione software..

  5. hummerstyle on

    sulla 60 gb l'emulazione avviene via hardware dato che sulla sua scheda madre ha il chip (Emotion Engine mi pare si chiami) della PS2..e questo è uno dei componenti che hanno tolto dalla 40gb per abbassarne il prezzo..evidentemente alla sony devono aver trovato il modo di far funzionare i giochi tramite semplice emulazione software..

    Ma neanche le PS3 60GB PAL hanno l'Emotion Engine (EE), infatti emulano via software, mentre le 60GB JAP e USA emulano via hardware, perchè hanno l'EE. Alla PS3 40GB manca un'altro chip oltre all'EE, non mi ricordo il nome però 😛

  6. Tyler Durden on

    L'idea non è male, ovvio però che devono fare dei prezzi adeguati,conoscendo sony son capaci di spararci anche il 15 euro, quando poi un gioco usato della ps2 lo puoi trovare ad anche meno

  7. Sariddu on

    Ma neanche le PS3 60GB PAL hanno l'Emotion Engine (EE), infatti emulano via software, mentre le 60GB JAP e USA emulano via hardware, perchè hanno l'EE. Alla PS3 40GB manca un'altro chip oltre all'EE, non mi ricordo il nome però 😛

    ah, allora manca ancora qualcos'altro…

  8. geronimo73 on

    se fosse vero, come minimo mi devono risarcire di …. voglio esse buono…. 90 euro per aver acquistato apposta la versione 60gb visto che è l'unica con la retrocompatibità garantita.

    SONY….me la devi pagare !!!

    A parte questo….trovo che la notizia di scaricarsi il gioco sia una cosa bellissima,,,,,da very lol !!!

    si,ma i prezzi ???? speriamo non siano superiori a 20 € il titolo recente e 10€ per i datati.

  9. SickNick85 on

    ragazzi alla fine i giochi che abbiamo non  li ricompriamo ma la possibilità di scaricare per chi non li ha giocati un DMC,un MGS, un GOW o un ICO che non si trovano + in circolazione  è soltanto 1 occassione per tutti noi di giocare

    guardate solo sullo store jap che si trova Biohazard 1 (resident evil) director's cut per ps1 da scaricare

    non sono occasioni da poco contando anche il prezzo ultra sontato

  10. litizzetto on

    secondo me é un falso problema: chi ha la 40 gb al 99% ha anche la PS2; chi ha la 60 gb può far girare i titoli PS2 senza problemi; per quella piccolissima percentuale di possessori 40 gb senza PS2 potrebbe essere una buona opportunità.

  11. Senryu_91 on

    Questa e' proprio la piu' grossa guarda,chi magari ha la 40Gb e possiede un titolo PS2 che per ovvie ragioni non puo' funzionare dal PSN ora avra' la ""meravigliosa" possibilita' di rigiocarlo a pagamento,Mah!

    quoto

    cmq, sempre meglio di niente 🙁

    Senryu_91 ha aggiunto 0 Minuti e 41 Secondi più tardi…


    secondo me é un falso problema: chi ha la 40 gb al 99% ha anche la PS2; chi ha la 60 gb può far girare i titoli PS2 senza problemi; per quella piccolissima percentuale di possessori 40 gb senza PS2 potrebbe essere una buona opportunità.

    è vero pure questo xD

  12. Evil_Sephiroth on

    Presa per il c–o per i 40Gb owners…

    culo per i 40 G owners , che hanno pagato meno la PS3 e adesso avranno anche le stesse nostre possibilità^^

    Evil_Sephiroth ha aggiunto 1 Minuti e 46 Secondi più tardi…


    cmq per me il codice dei giochi per 40G verrà riscitto per girare senza nessun chip

    la 60 G pal aveva una via di mezzo hardware software

  13. ConteZero on

    Mah, c'è da vedere.

    Non escluderei che sul PSN andassero a finire titoli che alla fine costano meno degli equivalenti sugli scaffali.

    Io se avessi la possibilità di scegliere fra God of War in versione PS2 con BC a 30 euro e God of War in versione "extended" (perchè senza BC devono comunque rifare tutta la parte grafica ex novo) a 15 euro potrei decidere la seconda.

    E questo senza contare che i giochi presi dal PSN girano da hard disk.

  14. Ark on

    Dico la mia,secondo me è una cavolata,xchè benchè sono d'accordo sulla retrocompatibilità, (infatti ho una 60 gb)ma se scarico i giochi,dove li metto????

    Non x dire,ma calcolando che x ps2 ci sono anche dei giochi da 7 gb,40 o 60 gb,faccio presto a riempire il tutto,bastano 10-15 giochi da 4 gb…

    O forse si può collegare alla ps3 un hd esterno magari da 500gb e salvare lì i giochi scaricati da ps store?

    Se fosse così sarebbe un'ottima cosa,altrimenti è na boiata,tanto vale che uno si prenda una ps2…

  15. Senryu_91 on

    Dico la mia,secondo me è una cavolata,xchè benchè sono d'accordo sulla retrocompatibilità, (infatti ho una 60 gb)ma se scarico i giochi,dove li metto????

    Non x dire,ma calcolando che x ps2 ci sono anche dei giochi da 7 gb,40 o 60 gb,faccio presto a riempire il tutto,bastano 10-15 giochi da 4 gb…

    O forse si può collegare alla ps3 un hd esterno magari da 500gb e salvare lì i giochi scaricati da ps store?

    Se fosse così sarebbe un'ottima cosa,altrimenti è na boiata,tanto vale che uno si prenda una ps2…

    possono rilasciarle su un formato compresso, in modo che non occupino più di 3-4 Gb, allora è accattabile….

    poi non credo che spendi soldi in una valanga di giochi ps2, al max ti prendi i tuoi 2-3 preferiti 🙂

  16. Ark on

    possono rilasciarle su un formato compresso, in modo che non occupino più di 3-4 Gb, allora è accattabile….

    poi non credo che spendi soldi in una valanga di giochi ps2, al max ti prendi i tuoi 2-3 preferiti 🙂

    Infatti,nella mia collezzione,ho solo i 30 più belli,tutto il resto non lo considereo nemmeno;)

  17. AndreAce on

    far girare i giochi ps2 da hdd imho è comodissimo.

    speriamo solo che se uno ha già il gioco originale su disco non lo facciano pagare!

    E poi scusate, ma se il lavoro dell'emotion engine lo fa il cell in più aggiungendo antialiasing e upscaling vi fa così schifo?

    Cell e EE lavorano in modo molto simile, se non praticamente uguale… ma il cell è più complesso e forse più "raffinato". 😎

    Il cell imho è molto più potente dell'EE. Ho la 60gb pal, gioco ai giochi ps2 attivando upscaling e antismussatura e si vedono benissimo.

    se attacco alla tv fullhd una ps2 normale con lo stesso gioco non vedo così bene. :lalala:

    penso che solo sui crt non ci sia differenza…

1 2

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.