Rumor: LittleBigPlanet 3 in sviluppo presso Sumo

Media Molecule non si occuperà del terzo capitolo

VG247 ha scoperto che LittleBigPlanet 3 sarebbe in sviluppo presso lo studio Sumo di Shiefield.

Apparentemente sembra che Sony e Media Molecule si siano rivolti allo sviluppatore affinchè realizzi il terzo titolo maggiore del franchise crea-e-gioca, il quale sarebbe già alle prese col progetto da “ben oltre un anno”.

La notizia è stata ricavata in risposta ad una domanda di VG247, relativa ad una petizione inerente a LittleBigPlanet, affinchè sia aumentato il livello di moderazione sul comparto online del titolo.

LittleBigPlanet è infatti definito una sorta di “terra di nessuno”, a seguito dell’aumento di “minacce di morte, offese, stalking, hacking e cyber bullismo”. La petizione chiama in causa i moderatori, affinchè aumentino il loro impegno nel mettere un freno agli abusi.

In risposta, una fonte ha dichiarato che la mancanza di moderazione adeguata è conseguente al fatto che i Media Molecule hanno rivolto la loro attenzione su Tearaway, con lo sviluppo relativo a LittleBigPlanet delegato a Sumo.

Un’altra fonte ha confermato che i Sumo sarebbero al lavoro su LittleBigPlanet 3, anche se non specifica il formato di destinazione (PS3, PS4?).

Sumo era stato già responsabile della cross controller patch di LittleBigPlanet 2, correttivo che permetteva al titolo di essere controllato usando una PlayStation Vita al posto del pad.

LittleBigPlanet 3 non sarebbe comunque realmente il terzo titolo della serie, bensì il sesto: al primo capitolo del 2008 per PS3, è seguito un titolo PSP nel 2009, LBP 2 per PS3 nel 2011 e LBP per Vita e LBP Karting nel 2012.