Rumor: forse un nuovo price cut per PS3

Console tribe news - Rumor: forse un nuovo price cut per PS3

Il sito SlickDeals.net, che fornisce ai consumatori gli ultimi aggiornamenti sul prezzo di innumerevoli prodotti nel campo dell’elettronica, ha diffuso quella che potrebbe essere una nuova mossa di Sony, mirata ad aumentare ulteriormente le vendite della sua console più prestigiosa. Il rumour riguarda un possibile nuovo taglio di prezzo della Ps3, che potrebbe essere commercializzata, entro la fine del mese, al prezzo di 299 dollari statunitensi. Secondo alcune indiscrezioni provenienti da ambienti interni a Sony, negli ultimi tempi si è pervenuti ad un abbassamento dei costi di produzione della console; questo fatto potrebbe avvalorare la tesi. Sempre secondo SlickDeals, il price-cut dovrebbe essere annunciato da Sony il 28 di gennaio. Questo rumour va naturalmente preso con le pinze, quindi non ci resta che attendere una eventuale conferma o smentita da parte del colosso giapponese.

85 Commenti a “Rumor: forse un nuovo price cut per PS3”

1 3 4 5
  1. mauriziofa on

    molti non hanno capito una cosa: sony, microsoft o nintendo non mirano a vendere + consol rispetto alla concorrenza, ma avere margini di profitti superiori rispetto la concorrenza (anke se profitto e num. di consol vendute sono strettamente collegati, ma esistono centinaia di altre variabili da considerare)!!!

    Ad es: sony vende una ps3 a 300$, ma all'azienda costa 295$ produrla, quindi andrà a guadagnare 5$ x ogni unità. Microsoft vende la 360 a 310$ ma i costi di produzione sono di 290$ x ogni unità, quindi vi è un guadagno di 20$ x ogni 360 venduta.

    Anche se la ps3 vendesse il 50% in più, microsoft potrebbe non avere alcuna intenzione ad abbassare i prezzi, xkè ha margini di profitto ampiamente superiori rispetto a sony.

    Queste sono solo tue considerazioni: innanzitutto la xbox360 avendo il chip video della AMD/ATI non è ancora a 55nm ma ancora a 90nm e questo perchè essendo indietro nella guerra con Nvidia prima fa fare i chip per le sue schede e poi quelli per la console Microsoft.

    Sony da questo punto di vista è messa molto meglio, Toshiba gli fa sia il cell che ora anche l'rsx a 65nm, vedrete che la versione da 40gb a 299 euro avrà anche il chip video a 65nm per quello scende di prezzo. L'unico vantaggio Microsoft è sul lettore ottico che dvd costa veramente niente confronto a blu ray ma essendo Sony detentrice del Blu Ray sta accelerando lo sviluppo e durante il 2008 vedremo i lettori blu ray 10x.

    Quindi a 299 euro ci guadagna anche Sony per ogni console venduta non so di quanto di preciso ma se dimezzi i costi da 800$ a 400$ con quella attuale e ci togli ancora il costo dell'rsx a 65nm che è la metà di quello a 90nm vedi quanto viene.

    Maurizio

  2. paura&delirio on

    Queste sono solo tue considerazioni: innanzitutto la xbox360 avendo il chip video della AMD/ATI non è ancora a 55nm ma ancora a 90nm e questo perchè essendo indietro nella guerra con Nvidia prima fa fare i chip per le sue schede e poi quelli per la console Microsoft.

    Sony da questo punto di vista è messa molto meglio, Toshiba gli fa sia il cell che ora anche l'rsx a 65nm, vedrete che la versione da 40gb a 299 euro avrà anche il chip video a 65nm per quello scende di prezzo. L'unico vantaggio Microsoft è sul lettore ottico che dvd costa veramente niente confronto a blu ray ma essendo Sony detentrice del Blu Ray sta accelerando lo sviluppo e durante il 2008 vedremo i lettori blu ray 10x.

    Quindi a 299 euro ci guadagna anche Sony per ogni console venduta non so di quanto di preciso ma se dimezzi i costi da 800$ a 400$ con quella attuale e ci togli ancora il costo dell'rsx a 65nm che è la metà di quello a 90nm vedi quanto viene.

    Maurizio

    X carità, quello ke dici è giusto… ogni impresa deve sempre cercare di ammortizzare i costi di produzione e lo può fare in diversi modi (ad es. nel caso della ps3: stringendo alleanze, economie di scala, andando ad eliminare componenti ke risultano essere non così rilevanti ecc… ecc… ecc…)

    Dico soltanto ke la "consol war" x noi utenti si ha in base al numero di consol vendute, mentre x le imprese in base al profitto, ad esempio microsoft vende 100 consol con un profitto di 1000€ mentre sony ne vende 80 con un profitto di 2000€… a questo punto, secondo te, ki ha avuto la meglio?

  3. charger on

    X carità, quello ke dici è giusto… ogni impresa deve sempre cercare di ammortizzare i costi di produzione e lo può fare in diversi modi (ad es. nel caso della ps3: stringendo alleanze, economie di scala, andando ad eliminare componenti ke risultano essere non così rilevanti ecc… ecc… ecc…)

    Dico soltanto ke la "consol war" x noi utenti si ha in base al numero di consol vendute, mentre x le imprese in base al profitto, ad esempio microsoft vende 100 consol con un profitto di 1000€ mentre sony ne vende 80 con un profitto di 2000€… a questo punto, secondo te, ki ha avuto la meglio?

    Se sulla singola MS spende 400 e SONY ne spende 1600, direi MS. Fermo restando cha la proporzione del venduto sia 8/10….

  4. JJStr on

    non è solo questione di margine di profitto su una singola console, è piu complessa, è un circolo vizioso

    per vendere tanto servono pure esclusive e gioconi ma le esclusive se non hai venduto col cazzhio che le hai……

    in conclusione per me bisogna vendere, vendere il più possibile magari perdendo ancora un pò

  5. Simplys on

    …da grande appassionato Playstation mi stavo appunto chiedendo se fosse il caso di passare alla 360, ma adesso leggo di questo abbassamento di prezzo , che se pure ci fosse ? Poi i giochi costano sui 70 euro, ma si può?

    Ma voi come fate? 70 euro uncharted, 70 assassin creed… ecc:-o

    I nostri concorrenti , diciamocelo, vanno alla grande con la modifica, che poi è quello che ha fatto vendere le precedenti play, ma la sony non se ne è resa conto negli anni?

    Bho

    Ciao

    Simply

  6. funai on

    Chi come te(e me) ha preso la console al lancio, lo ha fatto perché voleva.

    Non mi sembra che sia stato un obbligo.

    Questo é il mercato stargazer72,può accadere di acquistare un prodotto al lancio,per poi trovarlo quasi un anno dopo a metà prezzo,come in questo caso se il rumor si rivelasse veritiero.

    Resta il fatto che la ps3 non é un bene di prima necessità,quindi l'acquisto é motivato dal desiderio di averla,e se il tuo desiderio ti ha spinto a spendere 599 € al lancio con una decisione coscente,a questo punto per quando uscirà la ps4 ti consiglio di aspettare un anno prima di acquistarla,così potrai risparmiare e magari non riterrai il calo di prezzo un insulto,ma una gustosa possibilità di acquisto della console.

    concordo con il ragionamento e ribadisco che nel mondo della tecnologia funziona sempre così (vedi TV, PC e così via) ammetto però che un pò di giramento di bolas :xrotfl: :xrotfl: ce l'ho perchè l'ho acquistata a agosto 2007 a 599 euro e dopo nemmeno 6 mesi me la vedrò sugli scaffali a 299… unica consolazione la mia è 60 Gb. 😎 😎

    funai ha aggiunto 6 Minuti e 33 Secondi più tardi…


    Io ho la PS3 da 40 gb con l'ultimo firmware e i giochi ps2 non me li legge..mi dai un link di questa cosa?grazie

    mi sa che il link non ci sarà mai… la 40Gb non è retrocompatibile, quindi…:cool: 😎

1 3 4 5

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.