Rainbow Six Siege, nuovo sistema di penetrazione dei proiettili con Operazione Shifting Tides

Ubisoft ha annunciato l’introduzione di un nuovo sistema di penetrazione dei proiettili in Rainbow Six Siege con la Stagione 4 Operazione Shifting Tides. Maggiori dettagli di seguito.

Con l’A4S4 stiamo modificando il modo in cui i proiettili penetrano i modelli dei personaggi in Rainbow Six Siege. Questo nuovo sistema mira ad aumentare la letalità dei colpi e a fornire maggiore orientamento rispetto a dove un proiettile dovrebbe colpire.

L’obiettivo del nuovo sistema di penetrazione dei proiettili è quello di mitigare la sensazione di imprecisione dei colpi, riducendo la confusione dei giocatori su dove un proiettile colpirà. Le nuove regole di penetrazione saranno condizionate dal tipo di arma da fuoco usata e determineranno il modo in cui il proiettile si muoverà dopo aver colpito il bersaglio iniziale.

REGOLE PENETRAZIONE

NESSUNA PENETRAZIONE

Il proiettile colpisce una sola parte del corpo del bersaglio senza attraversarne altre. Ciò si applicava a quasi tutte le armi da fuoco di Rainbow Six Siege finora.

PENETRAZIONE SEMPLICE

Un proiettile che colpisce una parte del corpo ne colpirà potenzialmente un’altra posta dietro la prima nel corpo del medesimo operatore.

Un caso emblematico di ciò è quando si spara a un nemico che si è portato la mano al volto dopo essere stato abbagliato. Se la mano viene colpita, il proiettile la penetrerà fino a colpire la testa. I danni effettivamente causati saranno calcolati tenendo conto del colpo sulla parte del corpo con il modificatore più alto (vedi la sezione “Modificatore danni”). In questo caso, il danno causato dal proiettile sarà equivalente a quello di un colpo alla testa.

È bene puntualizzare che, nella penetrazione semplice, un proiettile non colpirà mai una terza parte del corpo di un personaggio. Né, sempre nel caso della penetrazione semplice, un proiettile che abbia attraversato il corpo di un bersaglio provocherà danni a un altro bersaglio.

Vale la pena anche ricordare che, se un proiettile dovesse penetrare due tra le seguenti parti del corpo: torso, collo o testa – solo la prima parte colpita verrà utilizzata per calcolare i danni. Ciò consentirà di evitare problemi quali colpire alla testa un operatore dopo averlo colpito nella parte bassa della schiena.

PENETRAZIONE TOTALE

Dopo aver causato danni alla prima persona colpita, il proiettile procederà penetrandola e causando danni alla persona o superficie che si trova dietro di essa. La seconda persona subirà solo il 70% dei danni iniziali.

Per ogni corpo colpito da un proiettile nel sistema di penetrazione totale, i danni e la traiettoria del proiettile seguiranno le regole della penetrazione semplice descritta prima.

MODIFICATORE DANNI

Nel sistema di penetrazione semplice, come abbiamo visto, per determinare i danni quando più parti del corpo vengono colpite, si tiene conto di quella con il modificatore più alto.

Mani/Braccia: 0,75 (corazza 1 e 2) e 0,65 (corazza 3)

Inguine/Busto inferiore/Busto superiore: 1,0

Gambe: 0,75 (corazza 1 e 2) e 0,65 (corazza 3)

Collo e testa: 50,0

VALORE CORAZZA

Poiché il valore della corazza di un operatore influisce anche sulla quantità di danni subiti, di seguito vi proponiamo uno schema dei 3 diversi valori corazza e il corrispondente danno iniziale che subirà un arto.

Corazza 1: 1,0 (danni pieni)

Corazza 2: 0,9 (10% in meno)

Corazza 3: 0,8 (20% in meno)

Il nuovo sistema di penetrazione dei proiettili sarà disponibile sul server di test A4S4. Valuteremo con grande attenzione qualunque feedback vorrete fornirci sul nuovo sistema e siamo impazienti di sapere cosa ne pensate!


Tom Clancy's Rainbow Six Siege, il nuovo capitolo dell'acclamato franchise di sparatutto in prima persona sviluppato dal rinomato studio Ubisoft Montreal, offre ai giocatori la possibilità di apprendere l'arte della distruzione. Intensi scontri a distanza ravvicinata, un alto tasso di mortalità, tattiche, gioco di squadra e azioni esplosive sono al centro dell'esperienza di gioco. Il gameplay di Tom Clancy's Rainbow Six Siege stabilisce un nuovo termine di paragone all'interno dell'universo della serie Tom Clancy's Rainbow Six grazie agli intensi scontri a fuoco e alle abilità strategiche.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è un videogioco che appartiene alla serie , del genere sviluppato da e pubblicato da per , .

La data di uscita di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è il 1 dicembre 2015 per Playstation 4, Xbox One.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.