PS5: Sony parla di prezzo, esclusive e della possibilità di scorte limitate al lancio

All’indomani dell’annuncio della data di presentazione di PS5, Jim Ryan, CEO di Sony Interactive Entertainment, ha rilasciato diverse interviste in cui ha parlato di vari aspetti riguardanti la console di prossima generazione.

Ryan ha esordito assicurando che PS5 verrà lanciato entro la fine dell’anno a livello globale. Sulla possibile mancanza di scorte al lancio, Jim Ryan si sente abbastanza tranquillo:

“Non vediamo nulla all’orizzonte che ci spinge a credere che avremo dei problemi nel produrre e distribuire la console nel modo in cui vogliamo farlo. Siamo in linea con le nostre previsioni.”

Ryan ha poi confermato che i first party non produrranno giochi cross-gen in grado di girare sia su PS4 che su PS5. Sony andrà quindi in una direzione opposta a quella di Microsoft che pubblicherà Halo Infinite sia su Xbox One che su Xbox Series X. I first party Sony saranno gireranno solo su PS5:

“Secondo noi i team di sviluppo dovrebbero creare giochi in gradi di sfruttare le feature della nuova console come il DualSense, l’Audio 3D e la velocità dell’SSD. È giunto il momento di dare alla community PlayStation qualcosa di nuovo e diverso che possa essere giocato solo su PS5.”

Sul prezzo Ryan non si è sbottonato, ma ha lasciato intendere che non sarà troppo basso e che la qualità dei prodotti PS5 ripagherà il prezzo della console:

“Dobbiamo offrire la migliore proposta di valore possibile. Non intendo necessariamente il prezzo più basso. Il valore è una combinazione di molte cose. Nel nostro settore significa giochi, significa numero di giochi, il prezzo dei giochi…e come tutto questo possa avvalersi del set di funzionalità della piattaforma.”

3 Commenti a “PS5: Sony parla di prezzo, esclusive e della possibilità di scorte limitate al lancio”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.