Pro Player di Call of Duty stanno aiutando Infinity Ward a migliorare il prossimo capitolo

Il rilascio del primo trailer di Battlefiled 1 ha scosso la community degli FPS che ha fondamentalmente diviso la storica cricca di appassionati di Call Of Duty. Sono tanti, forse troppi, i dislike al video di presentazione della prossima creatura di Infinity Ward, Call of Duty Infinity Warfare, e forse anche per questo si sta cercando di correre ai ripari.

Per far contenti i propri fan e migliorare il prodotto finale, Infinity Ward sta puntando a realizzare il miglior CoD di sempre in termini di esperienza multiplayer e per fare questo sta collaborando con diversi proplayer della scena internazionale.

Parlando con GamesRadar, infatti, Jay Puryear (capo di Activision eSports) ha confessato di aver chiamato a raccolta diversi giocatori professionali, e che i feedback ricevuti sono stati estremamente utili e precisi.

“Questi ragazzi giocano a livelli altissimi. Hanno piena comprensione del meccanismo di spawn del gioco per questo mi sono ritrovato spesso a sentirli dire “Mi aspetto che tu spawni qui” oppure “Se controllo la mappa in questo modo il tuo respawn sarà in questo punto preciso”

“Ci stanno dando un enorme contributo sulle meccaniche di spawn e sul tuning delle armi e dei DLC”.


Call of Duty: Infinite Warfare è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da e pubblicato da per , .

La data di uscita di Call of Duty: Infinite Warfare è il 4 novembre 2016 per Playstation 4, Xbox One.