Playstation Spartacus, Sony al lavoro sul suo Game Pass

Un report di Jason Schreier pubblicato sulle pagine di Bloomberg rivela che Sony è al lavoro su un servizio che andrà a competere con Xbox Game Pass di Microsoft. Il servizio, noto internamente con il nome in codice Spartacus, permetterà agli utenti Playstation di pagare un abbonamento mensile per accedere a un catalogo di giochi moderni e classici.

L’offerta dovrebbe essere disponibile sia su PS5 che su PS4 a partire dalla prossima Primavera. L’idea di Sony è quella di unire i due piani di abbonamento attualmente esistenti, ovvero PS Plus e PS Now. L’idea di Sony è quella di mantenere il marchio Plus ed eliminare gradualmente il marchio Now e offrire tre livelli di abbonamento: il primo include solo i vantaggi del Playstation Plus, ovvero la possibilità di giocare online e il catalogo della Instant Game Collection; il secondo include un ampio catalogo di giochi PS4 e PS5; infine il terzo include demo estese, streaming di giochi e una libreria di classici per PS1, PS2, PS3 e PSP.

Il giornalista di Bloomberg precisa inoltre che il servizio non includerà le esclusive Playstation come il concorrente Game Pass. Inoltre Sony sta facendo importanti investimenti per espandere i suoi sforzi nel cloud gaming e andare così a competere con Xbox Cloud di Microsoft.