The Order: 1886 tornerà a mostrarsi prima del lancio

Ready at Dawn mostrerà nuovo materiale di The Order: 1886 prima del lancio

Non manca moltissimo al lancio di The Order:1886 che ricordiamo è fissato per il 20 Febbraio in esclusiva PS4. Eppure nonostante un’uscita così vicina non si è visto moltissimo dello shooter in terza persona sviluppato da Ready at Dawn. La software house ha così tranquillizzato i propri fan assicurando che prima del lancio verrà mostrato del nuovo materiale permettendo di vedere la tecnologia realizzata per questo gioco creata internamente.


The Order: 1886 è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di The Order: 1886 è il 20 febbraio 2015 per Playstation 4.

32 Commenti a “The Order: 1886 tornerà a mostrarsi prima del lancio”

1 2
  1. The_WLF on

    Ma ben venga un gioco completamente offline come questo. E questo elemento non è detto che per forza di cose debba essere negativo, basta pensare al recente Wolfenstein TNO che, almeno per me, è stato uno dei giochi più divertenti del 2014.

  2. Kassandro on

    Perchè in GOW non si usa un pg?

    Eppure in co-op spacca.:eek:

    ma ti pare un gioco cinematico Gow?? E' uno shooter puro.. come vanquish o binary domain… che c'azzecca con The order? Solo i proiettili cazzo :asd:

  3. glenkocco on

    Perchè in GOW non si usa un pg?

    Eppure in co-op spacca.:eek:

    ma è palese che GoW sia un gioco fatto per la co-op. in tutta la storia sei almeno in due (marcus con dom attaccato sempre al culo).. in The Order hanno mostrato fasi in cui sei da solo.. è diverso da GoW.

  4. glenkocco on

    Quindi lo paragoniamo ad un ryse scriptato/graficapowa/cinematico?

    Beh, quello è :asd: Gioco su binari, scriptato, graficozzo, cinematografico oltre ogni misura, story driven (quello che mi sembra manchi a Ryse a giudicare da quello che dite, che poi è sempre stato il tallone d'achille di Crytek). Il fatto che sia uno shooter non significa che bisogna ficcarci dentro una componente online. Bioshock fa storia.

  5. glenkocco on

    Anche GOW fa storia….anche Marcus va in giro per i fatti suoi.:roll:

    con dom attaccato al culo ed è meno cinematografico di quello che pare essere the order.

  6. Macchiaiolo on

    Comunque io mi lamentavo dell'assenza dell'online solo per dare longevità al prodotto. Gears grazie all'online mi è durato un anno a fronte di una campagna single player di una manciata d'ore. Visto che dubito fortemente che The Order vanterà una campagna da decine di ore, una volta finito rimane a prendere polvere. Questo rende molto difficile giustificare una spesa di 70 euro per un gioco così. Ovviamente è una mia personalissima opinione.

  7. glenkocco on

    Comunque io mi lamentavo dell'assenza dell'online solo per dare longevità al prodotto. Gears grazie all'online mi è durato un anno a fronte di una campagna single player di una manciata d'ore. Visto che dubito fortemente che The Order vanterà una campagna da decine di ore, una volta finito rimane a prendere polvere. Questo rende molto difficile giustificare una spesa di 70 euro per un gioco così. Ovviamente è una mia personalissima opinione.

    è un pensiero più che giusto il tuo.

    dai, magari fanno come il tuo amato Hideo e lo fanno durare 20 ore con 15 ore di filmati :asd:

  8. Kassandro on

    Comunque io mi lamentavo dell'assenza dell'online solo per dare longevità al prodotto. Gears grazie all'online mi è durato un anno a fronte di una campagna single player di una manciata d'ore. Visto che dubito fortemente che The Order vanterà una campagna da decine di ore, una volta finito rimane a prendere polvere. Questo rende molto difficile giustificare una spesa di 70 euro per un gioco così. Ovviamente è una mia personalissima opinione.

    su questo ti appoggio in pieno, sicuro come l'oro che non spenderò mai 70 euro per questo gioco (come per quasi nessun gioco, tra l'altro)

1 2

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.