Nier Replicant, il DLC di Gestalt arriverà a una sola condizione

Era il 2010 quando la serie NieR debutò Giappone in due differenti edizioni Gestalt e Replicant rispettivamente in esclusiva Xbox 360 e PS3. In Occidente arrivò solo il primo di questi e venne chiamato semplicemente NieR.

La differenza tra i due giochi sta nel protagonista: in Replicant si controlla un giovane fratello di Yonah, in Gestalt un adulto e padre i Yonah. La narrativa rimane la stessa, a cambiare sono solo alcuni dialoghi e la colonna sonora.

Il remastered chiamato NieR Replicant ver.1.224744871 in arrivo il 23 Aprile sarà una vera e propria novità per i giocatori europei e americani non abituati con l’import dall’oriente. Square Enix ha così risposto a tutti quei fan di Gestalt che desiderano avere quella versione del gioco. La risposta è stata molto semplice: In NieR Replicant ver.1.224744871 i contenuti di Gestalt (ovvero il padre di Yonah come personaggio giocabile) possono arrivare, ma solo se il gioco venderà a sufficienza. L’obiettivo prefissato da Square Enix è di vendere almeno la metà di NieR Automata che raggiunto 5 milioni di copie in tutto il mondo. Se quindi NieR Replicant ver.1.224744871 raggiungerà 2,5 milioni di copie gli sviluppatori penseranno a un DLC di Gestalt.

Vai alla barra degli strumenti