Ni No Kuni 2: Revenant Kingdom – Trailer dal Playstation Experience 2016

Durante la PlayStation Experience, Level-5 e BANDAI NAMCO Entertainment Europe hanno annunciato che Ni no Kuni II: REVENANT KINGDOM, il nuovo gioco dedicato a Ni No Kuni, sarà disponibile nel 2017 per PlayStation 4.

La precedente opera ha ricevuto oltre 150 premi e venduto 1.9 milioni di copie e Ni no Kuni II: REVENANT KINGDOM è pronto a incantare ancora più persone grazie a un nuovo cast di personaggi, una trama avvincente ed emozionante e un gameplay innovativo, pronto a deliziare e impegnare tutti i giocatori!
Ni no Kuni II: REVENANT KINGDOM sarà disponibile nel 2017 per PlayStation®4. Intanto tuffati nel reame di Ni no Kuni II: REVENANT KINGDOM con un nuovo trailer che svela per la prima volta del footage in-game.

Benvenuto nel meraviglioso mondo di Ni no Kuni! Dopo un colpo di stato che lo ha privato del suo trono, il giovane re Evan decide di affrontare un'impresa straordinaria per fondare un nuovo regno, unire il suo mondo e proteggere i suoi abitanti dalle forze oscure che li minacciano. Accompagnalo in un'avventura indimenticabile al limite tra film d'animazione e videogioco. Sviluppato da LEVEL-5, Ni no Kuni II è pieno di magnifici personaggi ideati dal leggendario Yoshiyuki Momose e vanta una sensazionale colonna sonora creata dal celeberrimo Joe Hisaishi.

Ni no Kuni II: Revenant Kingdom è un videogioco del genere , sviluppato da e pubblicato da , per , .

La data di uscita di Ni no Kuni II: Revenant Kingdom è il 23 marzo 2018 per PC, Playstation 4.

5 Commenti a “Ni No Kuni 2: Revenant Kingdom – Trailer dal Playstation Experience 2016”

  1. adenosina on

    Ottimo, speriamo esca veramente l'anno prossimo.

    penso che non ci siano ritardi, alla fine era un anno che era completamente sparito dai radar, quindi immagino che lo sviluppo sia comunque abbastanza avanzato

  2. The_WLF on

    Tutto molto bello, ma una data? Poi sarò bastian contrario, però mi auguro che abbia un minimo di personalità in più rispetto al precedente capitolo che, direzione artistica sublime esclusa, non mi ha entusiasmato più di tanto…

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.