Michael Pachter parla della chiusura di Lionhead

Microsoft non ha brand forti oltre Halo e Gears

Michael pachter ha parlato della chiusura di Lionhead Studios con tanto di cancellazione di Fable Legends.

“Se non sbaglio, i tre Fable hanno venduto circa sette milioni di copie mentre non conoco i risultati degli spin-off. Sono comunque numeri non così eccezionali. Lionhead era uno studio costoso da mantenere che non rendeva dal punto di vista commerciale. Precisiamo, hanno creato molti buoni giochi apprezzati dalla critica ma nessun grande successo commerciale. La decisione di Microsoft è stata dettata solo da ragione di business, in fine dei conti il mercato dei videogiochi è strettamente legato al profitto. Le persone vogliono fare soldi ma Lionhead negli ultimi anni non è riuscita a creare un franchise capace di generare profitti. Personalmente possiamo dire lo stesso di Rare. Al momento gli studi di Microsoft non sembrano così produttivi. The Coalition sta lavorando su Gears of War e sono sicuro che farà bene, 343 sta supportando Halo 5. A parte Halo e Gears, Microsoft non ha niente di così forte. Non sono titoli come Ori and the Blind Forest che possono tenere in piedi la società, è un ottimo gioco ma non un campione di vendite.


Fable Legends è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Fable Legends è il 31 dicembre 2014 per Xbox One.

Un Commento a “Michael Pachter parla della chiusura di Lionhead”

  1. Jill Sandwich on

    Pachter che dice qualcosa di vero?? Mi devo preoccupare??

    Cmq MS ormai punta molto più sui giochi che sulle software house, e questo si vede dal fatto che ha più esclusive second-party che first, ma questo a lungo termine è un male.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.