Mass Effect Legendary Edition, Bioware spiega perché non ci sarà l’upgrade next-gen

Con il trailer di ieri abbiamo avuto la conferma della data di uscita di Mass Effect Legendary Edition e delle piattaforme di destinazione. La mancanza di PS5 e Xbox Series X|S ha lasciato perplessi un po’ tutti, specialmente i possessori delle console di nuova generazione che dovranno quindi accontentarsi di giocare la raccolta mediante la retrocompatibilità.

Mac Walters di BioWare ha spiegato come mai Mass Effect Legendary Edition non avrà nessun upgrade a PS5 e Xbox Series X|S in un’intervista rilasciata a IGN:

“Per me, se acquisto un gioco su questa nuova generazione di hardware, mi aspetto molto da esso, e penso che sia più di quello che avremmo potuto spingere con l’Unreal Engine 3, e lo sarebbe stato ancor di più se avessimo deciso di sviluppare una remaster completa. Si tratta di un passaggio che è decisamente più adatto a un titolo come il prossimo Mass Effect.”

Walters ha poi spiegato che Bioware ha comunque integrato delle ottimizzazioni che permetteranno al gioco di sfruttare meglio gli hardware delle console next-gen con un frame rate più alto, range più elevato per la risoluzione dinamica e tempi di caricamento sensibilmente ridotti grazie all’SSD.


Mass Effect Legendary Edition è un videogioco che appartiene alla serie del genere , sviluppato da e pubblicato da , per , .

La data di uscita di Mass Effect Legendary Edition è il 14 Maggio 2021 per Playstation 4, Xbox One.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.