Lizard Squad vende attacchi DDoS

Il gruppo hacker pubblica un listino prezzi per chi volesse effettuare degli attacchi DDoS

Vi abbiamo riportato questa mattina i ‘nobili’ intenti di Lizard Squad e le motivazioni che hanno spinto il gruppo hacker ad attaccare i server del Playstation Network e Xbox Live. Eppure il gruppo ha appena pubblicato un vero e proprio listino prezzi dei propri attacchi spacciando il tutto come una sorta di stress test da effettuare sui propri server. 

31 Commenti a “Lizard Squad vende attacchi DDoS”

1 2
  1. Astro86 on

    alex mandami l link, cmq non dico che e semplice ( non per noi almeno) ma siccome vengono evitati la maggior parte dei ddos anche su retro di alcuni giochi  parlo per esperienza personale, non capisco come una società come la sony non riesca a marginare questo problema. i mezzi li avrebbero ma non vogliono investire e per quanto mi riguarda anche se con dispiacere le lucertole fanno bene a fare questi attacchi cosi la gente si lamenta e forse saranno costretti a prendere in mano la situazione finalmente e ristrutturare l'infrastruttura di psn che a dire il vero mi pare alquanto scabrosa. basterebbe una petizione di1€ di risarcimento a tutti gli utenti e vedrai come si muovono (1€ X 70 milioni di utenti = 70 milioni di euro). qesto è il modesto parere.

    e quindi? gli dobbiamo dire grazie per questa cosa?

    – Grazie per averci fatto smadornare a farci giocare Online

    – Grazie per non averci fatto giocare con tranquillità nelle vacanze

    – Grazie di aver spifferato i nostri dati sensibili

    – Grazie di far un "servizio" a portata di qualunque bimbominkia ciuccia latte "cacca&pupù" che se perde una partita gle rode il culo e pagando manda off i server…

    -_–_–_-

    Grazie a sto cazzo!!!

    se li prendo solo cristo sa le atrocità che gli faccio a sti pirla

  2. MmK83 on

    se li prendo solo cristo sa le atrocità che gli faccio a sti pirla

    Concordo sul fatto che sta gente dovrebbe essere perseguita ma in giro sto leggendo commenti forse anche troppo fomentati dato che alla fine cosa abbiamo perso?Io per esempio sono stato offline 1 giorno e mezzo ovvero il 25 e la mattina del 26.Poi su reddit qualcuno ha postato che con mtu 1473 ci si poteva connettere e l'ho cambiato pure io (impostando però il 1476 che era il massimo consentito).Probabilmente se ci provavo prima da solo senza leggerlo su reddit magari riuscivo a connetermi anche prima.Solo che la cosa aveva "poco senso" logico e quindi non ho pensato di variare le impostazioni.

    Cmq pare che alcuni di questi individui residenti in UK siano stati arrestati :

    http://www.dailydot.com/crime/lizard-squad-vinnie-omari-arrested/

  3. Astro86 on

    Concordo sul fatto che sta gente dovrebbe essere perseguita ma in giro sto leggendo commenti forse anche troppo fomentati dato che alla fine cosa abbiamo perso?Io per esempio sono stato offline 1 giorno e mezzo ovvero il 25 e la mattina del 26.Poi su reddit qualcuno ha postato che con mtu 1473 ci si poteva connettere e l'ho cambiato pure io (impostando però il 1476 che era il massimo consentito).Probabilmente se ci provavo prima da solo senza leggerlo su reddit magari riuscivo a connetermi anche prima.Solo che la cosa aveva "poco senso" logico e quindi non ho pensato di variare le impostazioni.

    Cmq pare che alcuni di questi individui residenti in UK siano stati arrestati :

    http://www.dailydot.com/crime/lizard-squad-vinnie-omari-arrested/

    non sono comunque giustificati, solo perché tu hai potuto giocare tranquillo con mtu 1473 (di cui pure io me ne sono servito), trovo comunque inammissibili questi attacchi senza senso e senza fini (se non rompere il cazzo e basta)

    infine come la mettiamo questa stronzata dei "DDoS in affitto" ? anche questo pensi che non arrecherà danno a nessuno? ma si, perdo a fifa, lancio un attacco al PSN… me sta sul cazzo un forum, lo mando down per na settimana…. che fa :disappointed:

  4. rewrew on

    non sono comunque giustificati, solo perché tu hai potuto giocare tranquillo con mtu 1473 (di cui pure io me ne sono servito), trovo comunque inammissibili questi attacchi senza senso e senza fini (se non rompere il cazzo e basta)

    infine come la mettiamo questa stronzata dei "DDoS in affitto" ? anche questo pensi che non arrecherà danno a nessuno? ma si, perdo a fifa, lancio un attacco al PSN… me sta sul cazzo un forum, lo mando down per na settimana.… che fa :disappointed:

    Non diamo cattive idee :asd:

  5. Sid on

    Giustificarli mi sembra assurdo. Anche perché più che attacco hacker si parla di attacco ddos, parlano di bontà delle loro azioni ma vendono attacchi ddos, divulgano dati sensibili in giro (ma perche?) e denunciano una bomba su un aereo.

    No ma bravi

  6. AlexDeRoma on

    alex mandami l link, cmq non dico che e semplice ( non per noi almeno) ma siccome vengono evitati la maggior parte dei ddos anche su retro di alcuni giochi  parlo per esperienza personale, non capisco come una società come la sony non riesca a marginare questo problema. i mezzi li avrebbero ma non vogliono investire e per quanto mi riguarda anche se con dispiacere le lucertole fanno bene a fare questi attacchi cosi la gente si lamenta e forse saranno costretti a prendere in mano la situazione finalmente e ristrutturare l'infrastruttura di psn che a dire il vero mi pare alquanto scabrosa. basterebbe una petizione di1€ di risarcimento a tutti gli utenti e vedrai come si muovono (1€ X 70 milioni di utenti = 70 milioni di euro). qesto è il modesto parere.

    http://kotaku.com/how-ddos-attacks-work-and-why-theyre-so-hard-to-stop-1676445620?utm_campaign=Socialflow_Kotaku_Facebook&utm_source=Kotaku_Facebook&utm_medium=Socialflow

  7. AlexDeRoma on

    davvero l'hai fatta troppo semplice, ms e sony chiamano la società X pagano e addio Ddos , siamo davvero lontani dalla realtà, anche perchè magari Sony tranne i videogames se la passa malissimo e ok ma ms ha i soldi che gli escono dal culo, se fosse così semplice se la sarebbero comprata direttamente la società X :asd::asd:

  8. Astro86 on

    e si… meglio pagare che liquidarli :asd: se fino a prova contraria un attacco DDoS non fosse palesemente illegale lo facevano tutte le compagnie per danneggiare la concorrenza non solo la tua intoccabile ms :uau:

    (dato che ambe le parti hanno programmatori e hacker loro quindi non gli costerebbe nulla, se non lo stipendio a chi si sporca le mani)

  9. AlexDeRoma on

    e si… meglio pagare che liquidarli :asd: se fino a prova contraria un attacco DDoS non fosse palesemente illegale lo facevano tutte le compagnie per danneggiare la concorrenza non solo la tua intoccabile ms :uau:

    (dato che ambe le parti hanno programmatori e hacker loro quindi non gli costerebbe nulla, se non lo stipendio a chi si sporca le mani)

    -_- per società X intendevo OVH quella indicata da Eugi87 ….. non parlavo di comprare i Lizard squad -_-

    " basta investire oppure per esempio fare una partnership con OVH che ha una mitigazione ddos da 860gb (il maggiore attacco della storia e solo stato di 400gb ai danni di cloud flare) "

  10. Astro86 on

    -_- per società X intendevo OVH quella indicata da Eugi87 ….. non parlavo di comprare i Lizard squad -_-

    " basta investire oppure per esempio fare una partnership con OVH che ha una mitigazione ddos da 860gb (il maggiore attacco della storia e solo stato di 400gb ai danni di cloud flare) "

    se fino a prova contraria un attacco DDoS non fosse palesemente illegale lo facevano tutte le compagnie per danneggiare la concorrenza non solo la tua intoccabile ms, non bisogna fare partnership con nessuno

    fix :asd:

    per la quantità di GB d'attacco dipende da quante risorse hai…. sia MS che Sony ne hanno molte di più imho

1 2

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.