John Carmack: XBOX 360 il presente, PS3 il futuro

Console tribe news - John Carmack: XBOX 360 il presente, PS3 il futuro

In occasione dell’edizione 2008 del QuakeCon, il LAN party free creato a Dallas nel 1996, Il technical director di ID Software, John Carmack, nelle diverse dichiarazioni che ha rilasciato ha espresso anche il suo pensiero in merito all’attuale situazione sulla programmazione nelle console di nuova generazione.
Carmack, che si è trovato a lavorare sia su 360 che PS3, mediante Eurogamer fa sapere che secondo lui la console di casa Microsoft viene ancora presa come punto di riferimento dagli sviluppatori grazie alla sua architettura, che consente lo sviluppo in maniera più semplice rispetto a PS3, che pur disponendo di grosse capacità grazie al Cell necessita di un processo di sviluppo più complesso e mirato specificatamente alla console di casa Sony. Parole che non ci giungono nuove, e di certo Mr. Carmack non è il primo che si esprime in tal senso.
L’attuale opinione di Carmack potrebbe però variare nel corso del tempo, in quanto lui stesso afferma che la carta vincente di Playstation 3 sarà il Blu Ray, e lo spazio in più concesso da questo supporto ottico potrà essere ampiamente sfruttato per soluzioni diverse, dando quello slancio in più a PS3 permettendogli di farsi spazio e divenire la console di riferimento nel prossimo futuro.

41 Commenti a “John Carmack: XBOX 360 il presente, PS3 il futuro”

1 2 3
  1. tiger00 on

    Raga  la storia è sempre la stessa , si sa, fino a quando non si ruscirà a trovare una modifica per la ps3 ,e fino a quando i supporti di backup ,e compagnia bella , non scenderanno a prezzi accettabili la 360 avrà la meglio…..inutile girarci intorno….è così…è il compratore che fa girare il mercato , non viceversa :lalala:

  2. barbeque3 on

    Credo che il bd per questa generazione in ambito videogiochi non potrà portare a grosse migliorie,la ps3 monta una prima versione di lettore,infatti molti,se non quasi tutti i giochi,richiedono l'installazione su hd.

    Sono già 3 anni che la 360 è fuori e 2 per la ps3 ed ancora l'ago della bilancia pende a favore della prima.

    Probabilmente per una prossima generazione quando la tecnologia Bd sarà ben sviluppata verrà montata anche da microsoft.

    Non credo che per velocizzare la lettura dei bd basti un aggiornamento software,oltretutto se prendiamo per esempio MGS4,gran gioco per gli amanti della saga,ma se vogliamo,a parte le ore di filmati il resto non fa gridare al miracolo e starebbe tranquillamente su dvd dl … e su una 360.

    Credo che il brand abbia ancora la sua forza,quando si parla di console anche in programmi tv si fa il nome playstation come se esistesse solo questa,alcuni miei amici che diciamo non hanno molto esperienza,hanno preso la play a scatola chiusa,senza sapere di installazioni,scarsità di giochi al debutto e paragoi vari e ora magari la tengon li a prendere la polvere.

    io ho entrambe le console ma a dire il vero la play finito mgs4 l'ho ridata al mio amico (l'abbiamo presa in 2 e lui ha la casa più grande).

  3. glenkocco on

    inutile star li a dire che la ps3 ha il futuro in tasca.. non credo abbiano ancora capito che bisogna pensare al presente cercando di fare bei titoli per i giocatori, e non illuderli di combinare qualcosa di buono solo in un futuro non definito. ora come ora la 360 è meglio su tutti i fronti, e quando uscirà la nuova dash sarà ancora meglio. il bluray non ha portato nulla che i nostri dvd-dl non possano fare.. dopotutto c'è gente che non hai mai visto un film in bluray con la ps3.. quindi che si diano da fare coi giochi va..

1 2 3

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.