Iwata: battuta d’arresto per il Wii, mancano i giochi validi

Console tribe news - Iwata: battuta d'arresto per il Wii, mancano i giochi validi

Satoru Iwata, presidente del colosso nipponico Nintendo, in occasione di una conferenza stampa ha dichiarato che il Nintendo Wii, dopo un primo periodo ricco di successi e numeri da capogiro, ha raggiunto adesso una fase di stallo, probabilmente causata dalla scarsa offerta di titoli veramente validi.
Vi riportiamo di seguito la traduzione integrale di quanto affermato:

“Battuta d’arresto per le vendite del Nintendo Wii, non siamo riusciti a immettere sul mercato titoli validi in modo continuo, mantenendo quindi alto l’interesse per la nostra console. Non siamo stati capaci di realizzare un gioco che fosse davvero innovativo, e nell’industria dei videogiochi una volta che hai perso la vetta ci vuole parecchio tempo per risalire in superficie.”

“Con il taglio dei prezzi le vendite hanno riguadagnato terreno ma siamo ancora distanti dal picco registrato l’anno scorso durante lo stesso periodo. Abbiamo realizzato che vendere tanto da recuperare gli scarsi risultati dei primi sei mesi dell’anno sarebbe stata davvero un’impresa. Per riuscire a piazzare 20 milioni di console dovremmo vendere un numero consistente di unità.”

Come vi abbiamo comunicato durante la giornata di ieri, il bilancio relativo all’ultimo semestre, che si è concluso lo scorso 30 settembre, ha fatto segnare circa il 60% di guadagno in meno se confrontato con lo stesso periodo dell’anno scorso.

Che il mercato sia ormai saturo?

49 Commenti a “Iwata: battuta d’arresto per il Wii, mancano i giochi validi”

1 2 3
  1. SaintSeiya on

    Ma poi che senso ha parlare di vecchi o nuovi brand, l'importante è che il gioco sia all'altezza.

    Assassin's Creed pur essendo graficamente eccelso e dotato di un'ambientazione originale ha un gameplay simile a qualsiasi Prince of Persia della passata generazione.

    Oppure tra i brand storici GTA IV è una fotocopia dei precedenti Vice City, San Andreas ecc.

    Giusto per citare due titoli importanti che vengono ritenuti, e non a torto, dei buoni giochi.

    Ritornando in tema Wii, il prossimo Red Steel 2 lo ritengo molto più interessante dell'ennesimo Call of Duty, nonostante mi piaccia questa serie, è il classico esempio di giochi tutti uguali a se stessi, che di per sé non è per forza un difetto ma non potete poi venirmi a dire che Metroid Prime 3 è la solita tiritera che Mario Galaxy è sempre Mario, perché vuol dire che di giochi non ne capite un caxxo, senza offese ma giusto per essere franchi.

    Se c'è un merito della Nintendo è quello di essere capace di dare sempre nuova linfa vitale alle proprie serie che vanno avanti da 20 e più anni, forse ci sarà un motivo…

  2. Eltzar on

    No more hero:lalala:,trauma center, anno: crea un nuovo mondo, Tiger Woods PGA Tour 10, Dead Space Extraction,  Final Fantasy Fables Chocobo's Dungeon, Zack & Wiki: il Tesoro del Pirata Barbaros, red steel contando una manciata di titoli delle terze parti, senza contare i vari giochi che mi hai citato e sono stati citati all'infinito sin questa discussione, poi vanno aggiunti papermario, punch-out i guitar hero, metroid corruption,non mi sembra che il parco titoli sia poverissimo, magari quest'anno non è uscito nulla di veramente eccezionale ma per il prossimo anno sono previsti titoli assurdi su questa console, il nuovo metroid, monster hunter, mario WII e altro.

    di tutti quelli che hai nominato, gli unici che sono brand nuovi, non della nintendo, nati su wii (e non spin-off presi da serie acclamate su xbox360 e ps3 oppure dal Ds come per trauma center), ossia gli unici che rientrano nella mia domanda sono:

    1) No more heroes (400.000 copie); 2)Zack&Wiki (400.000 copie); 3) Red steel (1.120.000 copie); una media di successo di un acquirente ogni 100 possessori del Wii.

    Adesso, se secondo te 3 giochi che hanno rispettivamente la media del 83, 87 e 63 sono i capolavori che sono nati grazie al Wii in 3 anni di vita, questo la dice lunga sul perchè la gente che compra il wii questi (rarissimi) giochi non se li fila manco col binocolo. (vai a vederti le vendite di questi giochi…)

    Stesso discorso per faximusy, che ha citato 3 giochi wiiware (quindi sviluppati da indipendenti e prodotti pure dalla nintendo, ma vabbè).

    Onestamente, come fate a sostenere che il parco titoli third party della Wii sia completo, nuovo e vasto? E lo stesso per il parco titoli Nintendo….punch out, metroid prime, Zelda, Mario Galaxy, PaperMario, Mario Bros, Mario Kart, Mario Party, Sin & Punishment ecc. E ribadisco che qui non si mette in dubbio la qualità del gioco, quanto la pochezza d'innovazione che Iwata ha portato, riciclando hardware e software.

    Vabbè, finiamola qua, tanto con chi non vuol capire è inutile continuare. Grazie Wii per averci portato tanto innovazione e nuove icone videoludiche!

  3. faximusy on

    Se c'è un merito della Nintendo è quello di essere capace di dare sempre nuova linfa vitale alle proprie serie che vanno avanti da 20 e più anni, forse ci sarà un motivo…

    Mi è venuto in mente l'esempio di un gioco DS.

    L'Eccelso Mario e Luigi a spasso nel tempo. Gioco favoloso.

    Ad un certo punto arriva, diciamo, un "seguito": Mario e Luigi Viaggio al centro di quel porco di Bowser. Un mega capolavoro!! 😀

    Nonostante sia una sorta di prosecutio del genere Adventure-Platform-RPG-Mario-Luigi è un gioco che vissuto singolarmente dà il miele Ambrosoli a tantissimi "TOP games" per console decisamente superiori.

  4. SaintSeiya on

    @Eltzar

    Perdonami ma mi sapresti dire la percentuale di titoli innovativi che esistono sulle altre console? Non che la Wii sia tutta questa rivoluzione ma di sicuro è sopra la media…

    E ti ripeto che i brand nuovi non sono per forza indice di innovazione: un Assassin's Creed è un prince of persia con un ambientazione diversa né più né meno. E potrei citarti molti altri esempi.

  5. giulio1995 on

    io propongo:

    World of Goo, LostWinds e Little King's Story.

    e ti quoto soprattutto su world of goo, non ho ancora trovato un gioco live arcade bello come questo, non parlo del psn perchè non ho ps3, ma da quello che sento non c'è nulla di così buono neanche li…

  6. DreamFall on

    @eltzar

    perdonami ma mi sapresti dire la percentuale di titoli innovativi che esistono sulle altre console? Non che la wii sia tutta questa rivoluzione ma di sicuro è sopra la media….

    1%:D L'unica cosa e che le altre console sono più supportate dalle terze parti….

  7. Branci on

    di tutti quelli che hai nominato, gli unici che sono brand nuovi, non della nintendo, nati su wii (e non spin-off presi da serie acclamate su xbox360 e ps3 oppure dal Ds come per trauma center), ossia gli unici che rientrano nella mia domanda sono:

    1) No more heroes (400.000 copie); 2)Zack&Wiki (400.000 copie); 3) Red steel (1.120.000 copie); una media di successo di un acquirente ogni 100 possessori del Wii.

    Adesso, se secondo te 3 giochi che hanno rispettivamente la media del 83, 87 e 63 sono i capolavori che sono nati grazie al Wii in 3 anni di vita, questo la dice lunga sul perchè la gente che compra il wii questi (rarissimi) giochi non se li fila manco col binocolo. (vai a vederti le vendite di questi giochi…)

    Stesso discorso per faximusy, che ha citato 3 giochi wiiware (quindi sviluppati da indipendenti e prodotti pure dalla nintendo, ma vabbè).

    Onestamente, come fate a sostenere che il parco titoli third party della Wii sia completo, nuovo e vasto? E lo stesso per il parco titoli Nintendo….punch out, metroid prime, Zelda, Mario Galaxy, PaperMario, Mario Bros, Mario Kart, Mario Party, Sin & Punishment ecc. E ribadisco che qui non si mette in dubbio la qualità del gioco, quanto la pochezza d'innovazione che Iwata ha portato, riciclando hardware e software.

    Vabbè, finiamola qua, tanto con chi non vuol capire è inutile continuare. Grazie Wii per averci portato tanto innovazione e nuove icone videoludiche!

    :asd: i voti mi fanno ridere , ci sono riviste del settore che hanno dato ad haze (il gioco piu brutto di questa gen) 9 o 9,5 :asd:

    i giochi per giudicarli vanno perlomeno provati.

    ma iovviamente se un gioco non ha almeno un miliardo di poligoni al giorno d'oggi sembra che sia un prodotto di seconda fascia per alcuni.

    Nintendo non avrà portato punta innovazione infatti dopo i MII e cazzi e mazzi sia MS che sony si sono buttato a fotocopia sul mercato con prodotti analoghi :asd:

    scusa ma queste due console MS e Sony quanti nuovi personaggi di successo  vantano?

    l'unica evoluzione che hanno avuto è stata grafica.

  8. K_for_Vendetta on

    :asd: i voti mi fanno ridere , ci sono riviste del settore che hanno dato ad haze (il gioco piu brutto di questa gen) 9 o 9,5 :asd:

    i giochi per giudicarli vanno perlomeno provati.

    ma iovviamente se un gioco non ha almeno un miliardo di poligoni al giorno d'oggi sembra che sia un prodotto di seconda fascia per alcuni.

    Nintendo non avrà portato punta innovazione infatti dopo i MII e cazzi e mazzi sia MS che sony si sono buttato a fotocopia sul mercato con prodotti analoghi :asd:

    scusa ma queste due console MS e Sony quanti nuovi personaggi di successo  vantano?

    l'unica evoluzione che hanno avuto è stata grafica.

    ma la stessa grafica che ha affossato quel gioco che hai citato…..haze…

    cmq come ho gia detto, su wii ( ma in generale sulle piattaforme nintendo ) ci sono sempre delle gemme insuperate però escono anche a 2 anni di distanza l'una dall'altra mentre il supporto delle terze party è piccolo soprattutto perchè i loro giochi vendono una miseria. ( come il citato mad world, che è un gran gioco, ma che ha venduto quanto un titolo di serie c )

    p.s. la squadra delta e drake…giusto per citarne 2

  9. Eltzar on

    scusa ma queste due console MS e Sony quanti nuovi personaggi di successo  vantano?

    l'unica evoluzione che hanno avuto è stata grafica.

    Sackboy, Marcus Phoenix e Dom, Nathan drake, Comandante Shepard, Isaac Clarke, Nathan hale, devo continuare? (per non parlare di giochi come bioshock o brutal legend ecc., ossia fps mischiati a rpg, action mischiati ad rts ecc.). Poi, come ho già detto, ci sono i giochi tipo eyepet e natal con Milo, ossia la generazione dei giochi di "augmented reality".

    Se poi tu il successo lo identifichi solo con un'icona come Mario, che gira da più di 20 anni, allora "di che stamo a parlà?"

    A questo punto comincio a chiedermi se voi a qualche gioco "più di nicchia" della ps3 o della xbox360 ci avete mai giocato, oppure se siete i classici "solo COD, Halo e Killzone"…

    E ripeto, tralascio tutto il discorso dei giochi psn e xbl, con perle tipo flower e flow, braid, pixeljunk eden, everyday shooter, Pain, trials of topoq ecc…

    EDIT: della serie "avere una console e neanche sapere cosa offre"…quantomeno io, tutti i giochi wii che ho nominato finora, me li sono finiti tutti, ed è incredibile sostenere che, siccome esistono 3 buoni giochi third party, allora il Wii è un capolavoro d'innovazione…vabbè va.

1 2 3

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.