Hideo Kojima: mai più Metal Gear?

Console tribe news - Hideo Kojima: mai più Metal Gear?

Nei giorni scorsi il geniale Hideo Kojima ha rilasciato un interessante intervista al mazine online MeriStation, in cui chiarisce alcuni aspetti di Metal Gear 4 e dei suoi progetti futuri. Hideo assicura di essere soddisfatto del suo lavoro finale ma ammette di aver dovuto rinunciare a numerose idee che avrebbe voluto implementare nel gioco. Inevitabile parlare delle polemiche suscitate dalle sue dichiarazioni riguardo all’insufficente spazio dei dischi blu-ray. Kojima spiega che sul progetto completo “Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots” avevano influito notevolmente le aspettative iniziali dell’hardware PS3, poi rivelatesi insufficenti durante lo sviluppo: tale progetto era di proporzioni enormi, impossibile da realizzare con l’attuale tecnologia. Ma per Hideo Kojima, “Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots” entusiasmerà i players di tutto il mondo, coinvolti in un esperienza videoludica senza precedenti. Purtoppo sarà il capitolo finale di una delle saghe più illustri della storia dei videogames: dopo averne celebrato i venti anni di storia, Hideo sente lo stimolo di dedicarsi a nuovi progetti tra i quali, cita, un possibile seguito di Zone of the Enders.

43 Commenti a “Hideo Kojima: mai più Metal Gear?”

1 2 3
  1. z3r0x on

    Perchè mi sembra moooolto una dichiarazione riparatoria???

    Come per dire ho esagerato a dire quello che ho detto l'ultima volta e ora

    dico questo altrimenti mi linciano ;(

  2. The King of Kings on

    Raga, non avete pensato alla cosa più possibile, riguardo al fatto che MGS4 sia l'ultimo capitolo, avete pensato, che se il gioco avrà un finale multiplo, le cose come potrebbero cambiare in qualche modo? per es: Se Kojima ci ripensasse con nuove idee da un giorno all'altro riguardo MGS5, è logico che farebbe concludere il capitolo di MGS4 con un finale multiplo, ovvero più di 1 o 2 finali, evitando cose del genere tipo la morte di Snake, ecc, cosa ne pensate?

1 2 3

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.