Ghost of Tsushima, Sony regala un tema dinamico per PS4

Sony ha regalato su Twitter un tema dinamico per PS4 dedicato a Ghost of Tsushima. Il tema è riscattabile tramite l’apposito codice per il territorio europeo da inserire su Playstation Store. Il codice è il seguente:

8T2T-CRNJ-FM72


Siamo alla fine del tredicesimo secolo e l'Impero mongolo ha devastato intere nazioni nella sua campagna per conquistare l'Oriente. L'isola di Tsushima è tutto ciò che divide il Giappone dall'invasione mongola. L'isola è in fiamme all'indomani della prima ondata dell'assalto mongolo il samurai Jin Sakai decide che farà il possibile per proteggere il suo popolo e rivendicare la sua patria.

  • L'antico splendore dell'isola è ancora intatto nonostante la guerra: scopri le meraviglie nascoste di Tsushima in questa avventura d'azione open-world.
  • La nascita dello Spettro: inaugura un nuovo percorso e intraprendi una guerra non convenzionale per liberare Tsushima.
  • Fango, sangue e acciaio: sfida gli avversari con la katana per una coinvolgente esperienza di combattimento samurai, padronegga l'arco per eliminare le minacce distanti e sviluppa tattiche di furtività per tendere imboscate ai nemici.

Ghost of Tsushima è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Ghost of Tsushima è il 17 luglio 2020 per Playstation 4.

2 Commenti a “Ghost of Tsushima, Sony regala un tema dinamico per PS4”

  1. andreaz on

    grazie del regalo;
    ieri tutti i siti e youtuber esperti di recensioni hanno dato il verdetto: ”bello ma non perfetto”;
    mettendo in chiaro le cose,sta ha noi giocatori decidere quando lo avremo per mano se è valido oh no

  2. JanderSunstar on

    Credo sia valida quasi per ogni gioco una valutazione simile. Il fatto che siano quasi tutte recensioni allineate mi fa dubitare che tutti lo abbiano giocato per davvero, ormai è una corsa a mettersi in coda prima possibile per non perdere il trend. A volte hanno anche ragione ma ultimamente è sempre più di moda scrivere recensionei …alla moda. Vedremo.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.