Fable continua a vivere con Fable Fortune

La recente chiusura di Lionhead sembrava aver fatto calare definitivamente il sipario sulla serie Fable. Però, grazie al lavoro di Flaming Fowl Studio, team composto da ex membri della celebre software house, la saga potrebbe continuare a rivivere su Xbox One e PC  grazie a Fable Fortune.

Il titolo, in sviluppo sin dal 2014 (avrebbe dovuto originariamente essere incluso in Falbe 2), sarà un GDC sulla falsa riga di Heartsone, in cui però saranno presenti alcuni elementi ruolisitici come side quest, crescita e sviluppo delle carte e allineamenti morali, oltre alla cooperativa online. Il team ha inoltre parlato di un probabile inserimento di una modalità competitiva e di uno story mode.

Flaming Fowl Studio, che ha ottenuto direttamente da Microsoft il permesso di sfruttare il franchise (che rimane comunque ancora in mano al colosso di Redmond), lancerà proprio nella giornata di oggi la campagna di crowdfounding, il cui obiettivo è fissato a 250.000 Sterline. In caso di successo sarà indetta una prima closed beta al termine della raccolta fondi e, successivamente, una open beta prevista indicativamente per la fine del 2016.