Everywhere, spuntano le prime due immagini dell’ambizioso open world dell’ex producer di GTA

Sono ormai passati più di cinque anni da quando Leslie Benzies, ex di Rockstar Games e producer di Grand Theft Auto, ha annunciato un nuovo gioco open world chiamato Everywhere.

Le uniche informazioni al momento note provengono solo da una vecchia intervista dello stesso Benzies:

“Everywhere ha molte meccaniche di gioco tradizionali, ma stiamo cercando qualcosa in più che tragga ispirazione da, beh, ovunque. I giocatori stanno diventando più intelligenti e richiedono di più dai loro giochi, e vogliamo che i giocatori abbiano la vera libertà di vivere nei nostri mondi nel modo in cui vogliono. Il nostro obiettivo è offrire un’ampia varietà di modalità e stili di gioco che non solo raccontino le nostre storie, ma consentano anche ai giocatori di vivere le identità e le avventure che più desiderano esplorare.”

Altra cosa nota è che Everywhere inizialmente sfruttava il motore Amazon Lumberyard ma alla fine del 2020 c’è stato il passaggio ufficiale all’Unreal Engine.

Dopo tutto questo silenzio sono finalmente trapelate le prime due immagini ufficiali del gioco che potete ammirare nella gallery in calce. Le immagini mettono in mostra una grafica stilizzata. Gli annunci di lavoro hanno svelato che Everywhere avrà un doppio stile artistico suggerendo quindi la presenza di due mondi: uno con la grafica stilizzata che vediamo nelle prime immagini e un altro di cui al momento non abbiamo informazioni.


Everywhere è un videogioco sviluppato da e pubblicato da per .

Everywhere non ha ancora una data di uscita.