Dying Light 2: nuovi dettagli sulla mappa, scelte morali, armi e rampino

Techland ha pubblicato un video AMA (Ask me Anything) dedicato a Dying Light 2. Nel filmato troviamo il lead game designer Tymon Smektala rispondere alle domande della community svelando nuovi dettagli sul gioco. Vi elenchiamo di seguito i punti salienti:

  • La mappa sarà grande il doppio rispetto alle due mappe messe insieme del primo Dying Light. Si parla di oltre 6 chilometri quadrati, quasi 7. Techland ci tiene però a precisare che il gioco avrà una forte verticalità degli ambienti con diversi palazzi con piani interamente esplorabili.
  • Techland promette che ci saranno nuove tipologie di infetti, alcune di queste appariranno in base alle scelte morali intraprese.
  • Il gioco ruota sempre attorno al concept: il giorno è per gli umani, la notte per gli infetti. Durante il giorno la gran parte degli infetti si rifugerà nei luoghi oscuri lontani dalla luce del sole, di notte invece invaderanno la mappa.
  • Non ci saranno armi da fuoco, ma tutta una serie di armi fatte in casa per il corpo a corpo (coltelli, machette, ecc.), per la distance (arco e frecce, ecc.) e altre sfrumenti extra che cercano di riprendere il concetto delle armi più moderne. Tra queste troviamo lo shotgun fatto in casa utilizzabile con una sola mano (così da avere nell’altra una seconda arma) che però ha una durata molto limitata.
  • Il rampino sarà più realistico rispetto al precedente episodio e sarà utilizzabile anche in combattimento.
  • I veicoli saranno legati a una missione del gioco, ma non si potranno utilizzare per esplorare la mappa.
  • Le scelte morali si suddivideranno in tre livelli: quelle che modificheranno la storia e ovviamente il finale; le scelte da fare durante le missioni con conseguenze che ritroverete in altre missioni e nel mondo di gioco; il terzo livello è invece quello che gli sviluppatori chiamano City Allignment System in cui in base alle scelte una fazione del gioco può prendere possesso di aree specifiche della mappa con modifiche all’ambiente che porterà ripercussioni nel gameplay.
  • La città è suddivisa in due grandi regioni che hanno al loro interno sette aree che si suddivideranno le varie fazioni.

Dying Light 2 è un videogioco che appartiene alla serie del genere , sviluppato da e pubblicato da per , , , , .

Dying Light 2 non ha ancora una data di uscita.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.