Duke Nukem Forever: la storia dei diritti

Console tribe news - Duke Nukem Forever: la storia dei diritti

Era notizia di ieri l’intenzione di mettere alla luce un nuovo capitolo della saga Duke Nukem entro quest’anno. Ebbene, oggi iniziano a delinearsi i particolari di questa operazione. 2K Games e Take-Two sono detentrici dei diritti di distribuzione della produzione 3D Realms, come ha avuto modo di chiarire il CEO di quest’ultima, Scott Miller, in una recente intervista: “Take-Two e 2K Games possiedono i diritti globali per Duke Nukem per tutti i formati”. La storia che sta a monte di tutto ciò risulta piuttosto complicata e giustifica il ritardo quasi decennale nell’uscita di questo titolo. Si viene ora a sapere, infatti, che l’accordo per il passaggio dei diritti della serie a Take-Two venne trovato nove anni or sono, con l’allora detentrice GT Interactive (Quake ed Unreal Tournament). Poi la faccenda di complicò con l’acquisizione di GT da parte della francese Infogrames nel tardo 1999. Ad oggi, 3D Realms rivendica il fatto di aver investito di tasca propria sul progetto Duke Nukem Forever e di non aver mai visto una Lira da parte di Take-Two. Le acque, però, si sono mosse e le detentrici dei diritti hanno deciso di accelerare il varo del titolo. Vedremo che ne sarà.

3 Commenti a “Duke Nukem Forever: la storia dei diritti”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.