DOOM Eternal su Nintendo Switch, il miglior porting di sempre secondo Digital Foundry

Digital Foundry ha pubblicato la sua analisi della versione Nintendo Switch di DOOM Eternal. Realizzata da Panic Button, questa versione di DOOM Eternal rappresenta probabilmente il miglior porting mai visto per la piccola console di Nintendo. Il merito è dell’eccezionale scalabilità dell’ID Tech 7 che ha permesso a Panic Button, software house non nuova a questo tipo di operazione, di aggirare gli ostacoli rappresentati dall’hardware di Nintendo Switch. In modalità docked il gioco presenta una risoluzione dinamica tra i 720p e i 540p, mentre in modalità portatile la risoluzione è tra i 612p e i 360p. Modelli poligonali, illuminazione ed effettistica possono vantare la medesima complessità della versione Xbox One X e di conseguenza, ad eccezione della risoluzione, il sacrificio grafico è relativamente contenuto.


DOOM Eternal è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da per , , .

La data di uscita di DOOM Eternal è il 20 marzo 2020 per Playstation 4, Xbox One, il 8 dicembre 2020 per Nintendo Switch.

5 Commenti a “DOOM Eternal su Nintendo Switch, il miglior porting di sempre secondo Digital Foundry”

  1. Claudio "Evil_Sephiroth" Perfler on

    Lol hanno scritto veramente questo? Ma il video li tradisce. Particellari quando spari assenti su switch. Effetti di fumo di fatto inesistenti su switch. La risoluzione ma anche le textures sono una roba orrenda in certi punti.

    Sicuramente per quello che è Switch hanno fatto bene, però da qui a dire che gli effetti e illuminazione sono come quelli di X, poi con un video che mostra il contrario beh.

  2. fos on

    Quando si deve abbozzare si abbozza, così un netto downgrade che parte da 360p diventa il miglior porting…
    La prossima volta partiranno da 240p, finché si vede qualche ombra…

    Lo Switch va molto bene comunque, perché potenziarlo subito? Con l'acquisizione di ARM, Nvidia potrebbe creare un SoC da gioco molto potente (già i SoC ARM Nvidia di ora spaccano il chiulo a quello di Switch), sperando che dal brutto 360p non si passi all'inutile 4K (almeno in modalità portatile).

    La next-gen sarebbe veramente next su Switch.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.