Dishonored: Definitive Edition sfrutta le peculiarità del Dualshock 4

Arkane Studios ci spiega come vengono utilizzati il Touch Pad e lo speaker del controller di PS4

Harvey Smith e Raf Colantonio, i due co-direttori creativi presso Arkane Studios, hanno rivelato alcuni dettagli su Dishonored: Definitive Edition, concentrandosi in particolare sulla versione PS4. Scopriamo dunque che il titolo sfrutterà lo speaker del Dualshock 4 per trasmettere alcuni suoni come i bisbigli del Potere, la voce sibillina dell’Heart e durante l’uso dello Spyglass. Il Touch Pad verrà sfruttato per utilizzare l’Heart con Corvo e il Void Gaze con Daud. Infine sarà possibile anche giocare in Remote Play con PS Vita. Ricordiamo che Dishonored: Definitive Edition sarà disponibile dal 28 Agosto per PS4 e Xbox One. 


Dishonored: Definitive Edition è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da e pubblicato da per , .

La data di uscita di Dishonored: Definitive Edition è il 28 agosto 2015 per Playstation 4, Xbox One.

5 Commenti a “Dishonored: Definitive Edition sfrutta le peculiarità del Dualshock 4”

  1. fos on

    Era ora, dopo i primi giochi queste funzioni sono state abbastanza ignorate.

    Sono d'accordo. Il fatto è che, a posto delle "lucine", sarebbe stato meglio avessero migliorato altro…

  2. Stepet82 on

    Sono d'accordo. Il fatto è che, a posto delle "lucine", sarebbe stato meglio avessero migliorato altro…

    In realtà ha molte funzioni: dai sensori di movimento, alla cassa, fino touchpad. Anche per me è una merxa di pad però se quelle 4 cose che ha non le usano…

  3. fos on

    In realtà ha molte funzioni: dai sensori di movimento, alla cassa, fino touchpad. Anche per me è una merxa di pad però se quelle 4 cose che ha non le usano…

    Mi riferivo all'aspetto tecnico, e d'ora in poi anche ai problemi tecnici… :asd: (letto post sotto)

    Comunque, per capirci: Non volevo dire che quello che hanno sfruttato sia 0.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.