Diablo 4 e Overwatch 2 slittano al 2022, confermato un nuovo Call of Duty a fine 2021

Durante l’ultimo report finanziario, Activision ha annunciato di aver posticipato l’uscita di Overwatch 2 e Diablo 4. I due giochi di Blizzard Entertainment non usciranno più nel 2021 e il loro lancio è slittato automaticamente al 2022.

Viene invece confermato lo scontato nuovo capitolo di Call of Duty in arrivo a fine 2021. Del gioco ancora non abbiamo informazioni e neanche sappiamo chi lo svilupperà, anche se la sensazione è che ci sia un ritorno di Sledgehammer Games lontana dalle scene da qualche anno, più precisamente dal 2017 quando pubblicò Call of Duty WWII.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.