Dati di vendita inglesi dal 6 al 12 luglio 2009

Console tribe news - Dati di vendita inglesi dal 6 al 12 luglio 2009

Chart-Track GFK ha rilasciato i suoi consueti dati di vendita settimanali software per quanto riguarda il mercato videoludico inglese. I dati fanno riferimento al periodo che va dal 6 al 12 luglio 2009. Ricordiamo che troverete riportate due classifiche: la prima mostrerà quelle che riguardano il titolo in se stesso, mentre la seconda suddivide il titolo in base alla piattaforma per cui è stato venduto. Lasciamo a voi i commenti.

Classifica per titolo:

1. Tiger Woods PGA Tour 10 (EA)
2. Fight Night Round 4 (EA)
3. Transformers: la vendetta del caduto (Activision)
4. Harry Potter and the half-blood prince (EA)
5. Call of Juarez: Bound in Blood (Ubisoft)
6. Wii Fit (Nintendo)
7. Virtua Tennis 2009 (Sega)
8. The Sims (EA)
9. Call of Duty 4: Modern Warfare
10. Prototype (Activision)

Classifica per titolo in base alla piattaforma:

1. Wii Fit (Wii)
2. The Sims (PC)
3. Fight Night Round 4 (Xbox 360)
4. Fight Night Round 4 (PS3)
5. Grand Slam Tennis (Wii)
6. Call of Juarez: Bound in Blood (PS3)
7. Call of Juarez: Bound in Blood (Xbox 360)
8. EA Sports Active (Wii)
9. Tiger Woods PGA Tour 10 (Wii)
10. Tiger Woods PGA Tour 10 (Xbox 360)

34 Commenti a “Dati di vendita inglesi dal 6 al 12 luglio 2009”

1 2
  1. Karasin83 on

    nessuno ne aveva parlato, nessuno aveva detto nulla…perchè hai dovuto tirare fuori tu il discorso???

    guarda io ho sorvolato per non essere il solito che gli risponde… ormai non c'è piu speranza… poi dice di non essere fanboy :asd:

    Karasin83 ha aggiunto 1 Minuti e 3 Secondi più tardi…


    Lui non parla di console vendute, se leggi bene parla di software.

    stargazer72 ha aggiunto 1 Minuti e 4 Secondi più tardi…



    Perche' di solito con queste notizie si va' a finire sempre su quel discorso.

    si… perchè di solito è lui che inizia questi discorsi 😀

  2. CJ_21 on

    guarda io ho sorvolato per non essere il solito che gli risponde… ormai non c'è piu speranza… poi dice di non essere fanboy :asd:

    Karasin83 ha aggiunto 1 Minuti e 3 Secondi più tardi…



    si… perchè di solito è lui che inizia questi discorsi 😀

    Ehhhhh, ma sai, lui ha tutte le Console!

  3. Tof on

    Finalmente una classifica decente..

    Ci cagano in testa ragazzi..

    Mi dispiace ma è la verita.

    Sonari e boxari messi insieme..

    verissimo vedere le nostre classifiche fa ridere i polli

  4. Karasin83 on

    Ehhhhh, ma sai, lui ha tutte le Console!

    ho le mie teorie malate riguardo questa affermazione 😀 non capisco perchè semplicemente non la vendono se la odiano tanto.

    Vabbè, fine ot 🙂

  5. conte77 on

    adesso venite a dirmi che la 360 vende perchè c'è pirateria, la prova è questa, 360 vende software nel resto del mondo.

    vermente la 360 continua da 3 anni è più a vendere sempre più software "a livello mondiale" con un attack rate doppio ripsetto alla ps3;););)..solo qui in italia la situazione è diversa è per questo i fanboy marchiati sony pensano che la 360 vende di più solo per la pirateria..:rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:

  6. Karasin83 on

    come citava una famosissima pubblicità "prevenire è meglio che curare" 😉

    ti banno allora tanto sono sicuro che fra un paio d'ore sei in una cw… ti segnalo gia cosi prevengo no? dai sta scusa non sta in piedi alex.

  7. AlexDeRoma on

    ti banno allora tanto sono sicuro che fra un paio d'ore sei in una cw… ti segnalo gia cosi prevengo no? dai sta scusa non sta in piedi alex.

    quando ci sono i dati di vendita se ne esce sempre qualcuno dicendo che vende perchè è modificabile e non per le sue grandissime capacità, stavolta qualcuno li ha anticipati non vedo cosa ci sia di male e poi ha detto semplicemente la verità la pirateria è un fenomeno nostrano e dei nostri amici spagnoli ma nel mondo la gente li compra i game 😉

  8. lodosss on

    quando ci sono i dati di vendita se ne esce sempre qualcuno dicendo che vende perchè è modificabile e non per le sue grandissime capacità, stavolta qualcuno li ha anticipati non vedo cosa ci sia di male e poi ha detto semplicemente la verità la pirateria è un fenomeno nostrano e dei nostri amici spagnoli ma nel mondo la gente li compra i game 😉

    grazie a sto c***o… costano di meno dalle altre parti… in UK costano meno (non è un caso che varie nazioni li comprano da loro) in USA costano meno e in Australia (dove sono da 4 mesi) costano la metà… è lo stesso discorso della musica, la pirateria è italiana, per forza,da noi chi decide i prezzi ci vuole guadagnare il piu possibile…

    per il resto è normale che xbox venda piu giochi, ha venduto piu console… se ci vuoi giocare tocca che qualcosa compri…

  9. npole on

    grazie a sto c***o… costano di meno dalle altre parti… in UK costano meno (non è un caso che varie nazioni li comprano da loro) in USA costano meno e in Australia (dove sono da 4 mesi) costano la metà… è lo stesso discorso della musica, la pirateria è italiana, per forza,da noi chi decide i prezzi ci vuole guadagnare il piu possibile…

    per il resto è normale che xbox venda piu giochi, ha venduto piu console… se ci vuoi giocare tocca che qualcosa compri…

    A me questa sembra solo una scusa.. non e' che da noi i giochi costano 60 euro e in UK li regalano, se fosse come dici allora da noi ci sarebbe solo un modesto incremento della pirateria, ad esempio: in UK vendono 3 giorni, e qui da noi ne vendono 2 + 1 e' piratato ….invece non e' cosi' in UK vendono 3 giorni e da noi ne piratano 2 e mezzo! …e non mi pare che in italia i giochi costino il 333% in piu' che in UK.

    Credo che il nostro (e di qualche altro paese) "problema" sia piuttosto di (malsana) tradizione, e' la politica dell'occasione che fa l'uomo ladro, coadiuvata dal fatto che scaricando warez qui da noi si rischia poco o niente… perche' quelle stesse persone che si lamentano del costo di un videogioco (60 euro per settimane di divertimento…), sono le stesse persone che poi ne spendono 500 per comprarsi l'ultimo nokia (che ne vale 50 …di euro).

  10. topmoller on

    grazie a sto c***o… costano di meno dalle altre parti… in UK costano meno (non è un caso che varie nazioni li comprano da loro) in USA costano meno e in Australia (dove sono da 4 mesi) costano la metà… è lo stesso discorso della musica, la pirateria è italiana, per forza,da noi chi decide i prezzi ci vuole guadagnare il piu possibile…

    per il resto èè normale che xbox venda piu giochi, ha venduto piu console… se ci vuoi giocare tocca che qualcosa compri…

    Proprio per questo calcolano l'attach rate che è la media di giochi venduti per console che quindi non risente del numero della base installata. E su xbox è quasi doppio nonostante la pirateria. Non troviamo scuse.

  11. Karasin83 on

    quando ci sono i dati di vendita se ne esce sempre qualcuno dicendo che vende perchè è modificabile e non per le sue grandissime capacità, stavolta qualcuno li ha anticipati non vedo cosa ci sia di male e poi ha detto semplicemente la verità la pirateria è un fenomeno nostrano e dei nostri amici spagnoli ma nel mondo la gente li compra i game 😉

    verissimo, ma per una volta che non si stavano aprendo cw arriva il solito fanboy (e non lo neghi ce l'ha pure sul nick :asd:) a fare affermazioni stupide.

    Io cmq dopo che la prima ps2 mi è morta a 6 mesi dalla modifica non ho piu modificato nulla e per fortuna posso permettermi giochi originali 🙂 che preferisco, perchè con la compra vendita dell'usato e i punti alcuni giochi li ho pagati nuovi a 9/10 euro 😀

1 2

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.