Dante l’infanticida?

Console tribe news - Dante l'infanticida?

Il produttore esecutivo di Dante?s Inferno, Mr. Jonathan Knight, ha recentemente rivelato, nel corso di una conferenza EA, la presenza nel gioco di un particolarissimo Achievement/Trofeo il ?Bad Nanny?. L?obiettivo? Uccidere un certo numero di bambini non battezzati.

È ovvio che in un luogo come l?inferno, l?infanticidio sia una cosa all?ordine del giorno, tuttavia abbiamo il sentore che le grane da parte dei benpensanti, per Dante?s Inferno, andranno aggravandosi sempre di più. Voi che ne dite? Secondo voi si sta tirando troppo la corda? O no?


Dante’s Inferno è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da per , .

La data di uscita di Dante’s Inferno è il 5 febbraio 2010 per Playstation 3, Xbox 360.

50 Commenti a “Dante l’infanticida?”

1 2 3
  1. p3trucci on

    Io non ho ne la mentalita chiusa ne tantomeno bigotta, in questo gioco non è che uccidi il bimbo con la spada e poi si dissolve, in DANTES INFERNO gia ci sono scene violentissime con sangue che schizza d tutte le parti, e per questo motivo non vorrei trovarmi a squartare un bimbo innocente .

    hai benissimo la volontà di non comprare questo gioco se non ritieni questa cosa giusta!! e comunque non stai uccidendo un bimbo innocente…ma un bimbo che vuole ucciderti! proprio come succedeva a painkiller! a parte gli scherzi…non vedo tutto questo scandalo nel uccidere tanti pixel a forma di bimbo!

  2. maximino73 on

    hai benissimo la volontà di non comprare questo gioco se non ritieni questa cosa giusta!! e comunque non stai uccidendo un bimbo innocente…ma un bimbo che vuole ucciderti! proprio come succedeva a painkiller! a parte gli scherzi…non vedo tutto questo scandalo nel uccidere tanti pixel a forma di bimbo!

    Hai ragione, posso non comprarlo… pero anche se non lo compro mi sento di dire che potevano evitare d'inserire tale obbiettivo, poi ovviamente io sto esprimendo i miei pensieri a scatola chiusa e sono pronto a rimangiarmi tutto, nel caso incui sti bambini non abbiano sembianze e comportamenti umani.

  3. Arilou on

    E' un videogioco e non ci devono essere censure ovvero si può scrivere sulla copertina consigliato ad un pubblico maggiorenne ma niente di più e che non mi venissero a dire le mamme o i papà o i ben pensanti che bisogna regolamentare la violenza o altro nei videogame tutti devono responsabilizzarsi e leggere cosa c'è scritto sulla copertina comprereste un porno ai vostri figli??????

  4. LoZio82 on

    Era proprio così che doveva scrivere la Divin Commedia :asd: Con un bel finale dov decapita Beatrice, colpevole di non avergliela mai voluta dare!

    uhauhauhauhauhauhuha!!!!! immaginati che splatter uscirebbe fuori se facessero un videogioco su Leopardi!!!!! :asd::asd::asd::asd:

1 2 3

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.