Cyberpunk 2077: aggiornamento per PS5 e Xbox Series X nel 2021

Durante l’ultima conferenza finanziaria, CD Projekt RED ha parlato di Cyberpunk 2077 fresco di un nuovo posticipo come vi abbiamo rivelato ieri.

Cyberpunk 2077 rinviato di due mesi

La software house ha confermato che Cyberpunk 2077 sarà retrocompatibile su PS5 e Xbox Series X sin dal lancio:

“Cyberpunk 2077 girerà su PlayStation 4 e PlayStation 5 sin dal lancio, esattamente come accadrà con le versioni Xbox One e Xbox Series X. Sin da subito sarà possibile giocare su Next-Gen con alcune migliorie tecniche ed estetiche (immaginiamo i caricamenti più veloci grazie all’SSD, ndr) che attualmente non siamo in grado di descrivere.”

Successivamente, ha precisato il team, ci sarà un corposo aggiornamento pensato per introdurre tutta una serie di migliorie tecniche per la next-gen. Questo update uscirà nel 2021.


Night City, California. Anno 2077. 

Il mondo è in rovina. Le mega corporazioni controllano ogni aspetto della vita dai tetti delle loro fortezze. Le strade invece pullulano di gang che spacciano ogni sorta di droga, spacciatori di tecnologie e di ciberstimoli illegali. Nel mezzo è laddove decadenza, sesso e cultura pop si mescolano con crimini violenti, povertà estrema e l’insostenibile promessa del sogno americano.

Sei V, un cyberpunk. In un mondo di guerrieri della strada cyberpotenziati, esperti netrunner e hacker corporativi, questo è il primo passo per diventare una leggenda urbana.

Cyberpunk 2077 è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da per , , , .

La data di uscita di Cyberpunk 2077 è il 17 settembre 2020 per Google Stadia, PC, Playstation 4, Xbox One.

5 Commenti a “Cyberpunk 2077: aggiornamento per PS5 e Xbox Series X nel 2021”

  1. stefano.pet on
    Prinzilabelva

    Presentarsi alla Next gen con il gioco non nella versione next gen è senza senso.

    Aggiornamento per nextgen disponibile nel 2021: ridicolo.
    Sto gioco mi sta cadendo sui xxxxxxx

  2. stefano.pet on

    Anche perchè il gioco esce a ridosso della new gen: quindi lo prendo per Ps4, dopo pochi giorni passo a 1) ps5 e non ci gioco per mesi in attesa della enanched o 2) a XsX e devo ricomprarlo. Non ha senso prenderlo al dayone, tanto vale aspettare direttamente la versione nextgen.

  3. Prinzilabelva on
    stefano.pet

    Anche perchè il gioco esce a ridosso della new gen: quindi lo prendo per Ps4, dopo pochi giorni passo a 1) ps5 e non ci gioco per mesi in attesa della enanched o 2) a XsX e devo ricomprarlo. Non ha senso prenderlo al dayone, tanto vale aspettare direttamente la versione nextgen.

    Io l'ho sempre detto. Sono un team molto sopravvalutato. Questa mossa non ha davvero senso. Ci lavorano da eoni a sto gioco. Sarebbe dovuto uscire ad inizio di quest'anno, per poi avere pronto l'upgrade con le nuove console, alla loro uscita. Invece stanno lavorando male e si vede.

  4. stefano.pet on
    Prinzilabelva

    Io l'ho sempre detto. Sono un team molto sopravvalutato. Questa mossa non ha davvero senso. Ci lavorano da eoni a sto gioco. Sarebbe dovuto uscire ad inizio di quest'anno, per poi avere pronto l'upgrade con le nuove console, alla loro uscita. Invece stanno lavorando male e si vede.

    Io so solo che la mia esperienza ventennale mi ha insegnato che quando un gioco comincia ad essere rinviato ad libitum alla fine esce una ciofeca (The last guardian è l'esempio più lampante). Imho fanno più bella figura a fermare tutto e farlo uscire crossgen contemporaneamente nel 2021. Da parte mia l'interesse è sempre stato relativamente poco, ora è pressoché nullo.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.