Control: Ultimate Edition, Digital Foundry pubblica una prima analisi della versione next-gen

Digital Foundry ha pubblicato l’analisi della versione next-gen di Control: Ultimate Edition. Il gioco sulla console di Sony gira a una risoluzione nativa di 1440p con supersampling in 4K. Sono disponibili due modalità: una con 30 fps e ray-tracing e una 60 fps senza ray-tracing. Su Xbox Series S non è presente il Ray-Tracing e il gioco si limita a girare a 900p con uscita a 1080p e 60 fps.

Andando più nel dettaglio, il gioco su console next-gen offre una densità di pixel 1,8 volte superiore rispetto alla versione di vecchia generazione, e ci riesce con il doppio del frame-rate o con il ray-tracing. I tempi di caricamento sono sensibilmente ridotti e i 60 fps solidi con pochi rallentamenti nei momenti più concitati. Anche nella modalità con RT e 30 fps la fluidità è sempre costante.

Il modo migliore per giocare è la modalità a 60 fps, tuttavia la modalità 30 fps con RT è stupefacente. Non ci troviamo dinanzi a una versione al pari di quella PC al massimo, tuttavia i riflessi del ray-tracing sulle varie superfici restituisce al gioco un bel look risultando davvero piacevole agli occhi.

Digital Foundry tornerà prossimamente per confrontare le versioni PS5 e Xbox Series X, tuttavia già a una prima occhiata Control: Ultimate Edition sembra eccellente.


Control Ultimate Edition include il gioco principale e tutte le Espansioni già disponibili ("The Foundation" e "AWE") in un unico pacchetto davvero conveniente. Una presenza invasiva ha occupato il Federal Bureau of Control... e solo tu puoi fermarla. Lo scenario circostante sarà la tua arma migliore in un epico scontro con un nemico minaccioso in una serie di ambientazioni profonde e imprevedibili. Il contenimento è stato violato e ora l’intera umanità è in pericolo. Riuscirai a riprendere il controllo? Vincitore di oltre 80 riconoscimenti, Control è uno spettacolare gioco d’azione e avventura in terza persona che ti terrà col fiato sospeso. Combinando alcuni scenari aperti con la capacità di creare mondi e la narrazione del premiato sviluppatore Remedy Entertainment, Control offre una vasta esperienza di gioco davvero intensa e gratificante.

Control: Ultimate Edition è un videogioco del genere , sviluppato da e pubblicato da per , , , , .

La data di uscita di Control: Ultimate Edition è il 10 Settembre 2020 per Playstation 4, Xbox One, il 28 Ottobre 2020 per Nintendo Switch, il 2 Febbraio 2021 per Playstation 5, Xbox Series X|S.

10 Commenti a “Control: Ultimate Edition, Digital Foundry pubblica una prima analisi della versione next-gen”

  1. stefano.pet on
    Prinzilabelva

    Ce l'hanno messa tutta. Ma il ray tracing su queste console non sa da fare…

    La console è per definizione un compromesso e ci sta che si debba scegliere tra fps e qualità. Però è anche vero che da giochi oldgen mi aspettavo migliori prestazioni, andando avanti che succederà? Ad oggi penso anche io che si debba fare un passo indietro e tenerlo in disparte su console, almeno finché non si troveranno modi per alleggerirlo. Control con rt attivo su Ps5 (versione che ho visto io) c'è una differenza enorme, ma perdere quei 30 frame in un gioco così frenetico non vale la candela. Per non parlare delle risoluzioni, ovviamente.

  2. Prinzilabelva on
    stefano.pet

    La console è per definizione un compromesso e ci sta che si debba scegliere tra fps e qualità. Però è anche vero che da giochi oldgen mi aspettavo migliori prestazioni, andando avanti che succederà? Ad oggi penso anche io che si debba fare un passo indietro e tenerlo in disparte su console, almeno finché non si troveranno modi per alleggerirlo. Control con rt attivo su Ps5 (versione che ho visto io) c'è una differenza enorme, ma perdere quei 30 frame in un gioco così frenetico non vale la candela. Per non parlare delle risoluzioni, ovviamente.

    E anche i dettagli, che sono pari pari a quelli di ps4 pro

  3. Claudio "Evil_Sephiroth" Perfler on

    Il grosso problema è che AMD non ha ancora niente come il DLSS. Fra l’altro anche il DLSS ha necessitato della seconda versione per essere “magico” e purtroppo senza tecnologie del genere RT si sapeva che per la parte GPU di queste console non sarebbe andato bene.

    L ottimizzazione aiuta ma non colma gap di potenza così esagerati.

  4. Claudio "Evil_Sephiroth" Perfler on

    Fra l’altro le VGA AMD in generale anche senza considerare Il Dlss nvidia in RT vanno malissimo. Quindi è proprio la tecnologia di AMD che al momento non ha puntato a quello è ovviamente le GPU console che sono derivate non fanno meglio

  5. DJ_Jedi on
    Prinzilabelva

    Ce l'hanno messa tutta. Ma il ray tracing su queste console non sa da fare…

    A fine 22 mi aspetto la PS5 Pro e l'anno dopo la Series XX (MS e i suoi nomi non mi ispirano fiduciano :asd:) che andranno a migliorare le cose. Visto la penuria di PS5 e la probabile possibilità di comprarla solo verso fine anno sto facendo un pensierino a saltare a piè pari le versioni base, però il mio PC a breve non ce la farà più, quindi sono combattuto.

  6. Sunny90 on
    DJ_Jedi

    A fine 22 mi aspetto la PS5 Pro e l'anno dopo la Series XX

    Non credo, troppo presto… Le console inizieranno probabilmente a ingranare seriamente tra estate e Natale 2021 (a livello di disponibilità), far uscire una Pro dopo un anno sarebbe ridicolo…
    P. S. Microsoft se ne uscirà con la Series XL, poi la XXL :asd:

  7. DJ_Jedi on
    Sunny90

    Non credo, troppo presto… Le console inizieranno probabilmente a ingranare seriamente tra estate e Natale 2021 (a livello di disponibilità), far uscire una Pro dopo un anno sarebbe ridicolo…
    P. S. Microsoft se ne uscirà con la Series XL, poi la XXL :asd:

    E la XS ancora più barbona della S? :asd:

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.