Civilization Revolution: demo nel PSN USA

Console tribe news - Civilization Revolution: demo nel PSN USA

Per rendersi conto della genialità di Sid Meier basti pensare che nel 1999 è entrato nella Academy of Interactive Arts and Sciences , secondo personaggio del mondo dei videogiochi dopo Miyamoto, il papà di Supermario. Il 13 giugno uscirà l’ultima sua opera, Civilization Revolution, strategico a turni sviluppato da Firaxis Games e distribuito da 2K Games. Da poche ore è diponibile nel Playstation Store USA la demo giocabile, dal peso di circa 1,26 Gb.

18 Commenti a “Civilization Revolution: demo nel PSN USA”

  1. hartman1975 on

    ho visto e non c'è niente scusate ma prima di scrivere ste news perchè nn controllano

    è uscita da pochissimo c'è anche la demo di nascar 2009

    Hai visto che controlliamo? La prossima volta fai più attenzione

  2. norm82 on

    io sono un amante della serie ma devo dire che la demo mi ha un po' deluso…

    il gioco è troppo lento, anche x un titolo di strategia di questa portata. in + rispetto alla versione x pc hanno tolto alcune caratteristiche come l'utilizzo dei lavoratori, la religione non sembra influenzare lo sviluppo e poi i coloni creano città con zone di influenza a loro piacimento.

    Anche l'utilizzo delle risorse non è entusiasmante, sono sempre sparse in giro ma i lavoratori non sanno come devono sfruttarle.

    Infine la costruzione delle strade è veramente scandalosa, basta pagare x costruire una via di comunicazione del tutto automatizzata…così si perde l'essenza del gioco e non si può decidere come sviluppare la propria civiltà.

    Io aspettavo con impazienza l'uscita di questo gioco ma sinceramente non credo che spenderò 70 €.

  3. Senryu_91 on

    io sono un amante della serie ma devo dire che la demo mi ha un po' deluso…

    il gioco è troppo lento, anche x un titolo di strategia di questa portata. in + rispetto alla versione x pc hanno tolto alcune caratteristiche come l'utilizzo dei lavoratori, la religione non sembra influenzare lo sviluppo e poi i coloni creano città con zone di influenza a loro piacimento.

    Anche l'utilizzo delle risorse non è entusiasmante, sono sempre sparse in giro ma i lavoratori non sanno come devono sfruttarle.

    Infine la costruzione delle strade è veramente scandalosa, basta pagare x costruire una via di comunicazione del tutto automatizzata…così si perde l'essenza del gioco e non si può decidere come sviluppare la propria civiltà.

    Io aspettavo con impazienza l'uscita di questo gioco ma sinceramente non credo che spenderò 70 €.

    da amante di civilization sono di tutt'altro parere, ho postato le mie impressioni nella discussione ufficiale apposita, cmq si possono gestire bene le città, basta che premi L1 e poi guarda bene da qualche parte(mi sembra in basso a sinistra) c'è scirro il pulsante per entrare nella schermata apposita 😉

    grandissimo gioco, consigliato a tutti!

  4. altod on

    appena provato!

    devo dire che finalmente lo hanno migliorato! davvero belle le animazioni e la meccanica di gioco!

    in effetti è da capire il discorso delle risorse (mancando i lavoratori…) e di quante caselle occupano ora le città… solo quelle adiacenti?!?

    cmq mi sa proprio che lo prenderò….

  5. Burzum92 on

    Chi l'ha gia provata può darci un parere sul gioco?

    gioco strategico e molto bello ci si deve però abituare ai turni che mi pare siano di 100 anni. cioè quando tu fai finire un turno passano 100 anni e poi la demo non basta totalmente per giudicare. è il tipo di gioco che deve piacere appena lo vedi e al quale sei interressato

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.