Chiuso il sito ufficiale di Killzone, sempre più lontano un nuovo capitolo

Con Guerrilla Games sempre più impegnata sulla serie Horizon e in particolar modo il secondo episodio Horizon: Forbidden West le speranze di un nuovo capitolo di Killzone su PS5 erano già ridotte ai minimi termini, ma la notizia di oggi chiude definitivamente anche quel briciolo di speranza.

Se provate ad accedere al sito Killzone.com trovate infatti un messaggio di Guerrilla Games in cui viene annunciata la chiusura del portale:

“Cari visitatori di Killzone.com,
Il sito ufficiale per la serie di Killzone ha chiuso. Da ora in avanti, i visitatori di Killzone.com saranno reindirizzati a PlayStation.com. Questo non ha effetti sulle modalità multiplayer, sulle statistiche dei giocatori o i dati di ranking per Killzone Mercenary e Killzone Shadow Fall, ma non sarà più possibile creare o gestire clan in Killzone Shadow Fall. Ci scusiamo per questo inconveniente.
Grazie ai molti fan e visitatori di Killzone.com che nel corso degli anni hanno mostrato entusiasmo e supporto.
Con affetto,
Guerrilla”

 


Killzone: Shadow Fall è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Killzone: Shadow Fall è il 29 novembre 2013 per Playstation 4.

5 Commenti a “Chiuso il sito ufficiale di Killzone, sempre più lontano un nuovo capitolo”

  1. stefano.pet on

    Non ho idea del genere del progetto di Guerrilla nel post Horizon, ma li ho preferiti con gli openworld piuttosto che negli fps. I Killzone sono belli, ma a me personalmente non hanno mai detto granché, invece Horizon è tra i miei giochi preferiti in assoluto. Per me devono chiudere la storia di Horizon (col 2 meglio o al massimo con un terzo titolo) e poi nuova ip

  2. The_WLF on

    Per me é una brutta perdita, visto che lo ritengo un franchise dal potenziale inespresso, nonostante mi sia goduto tutti gli episodi. Inoltre credo sia brutto in termini di portafoglio Sony, che sta diventando dall'essere uno dei più variegati ad uno dei più "monotoni", con l'abbondanza di action/adventure in terza persona. Mancano gdr puri, fps degni di questo none, una nutrita schiera di platform, dei racing seri (sia arcade che sim) e con la perdita di Quantic Dreams pure le avventure narrative.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.