Carrie Fisher aveva partecipato a Dishonored, Arkane Studios ricorda l’attrice scomparsa

Carrie Fisher, l’indimenticabile Principessa Leila della saga di Star Wars che ci ha lasciato ieri all’età di 60 anni, ha partecipato anche in Dishonored, il videogioco di Arkane Studios e Bethesda. Il suo ruolo è stato un piccolo cameo, l’attrice ha prestato la sua voce per un messaggio di propaganda. Il cameo andava sbloccato uccidendo la voce maschile principale costringendo così il Governo di Dunwall a trovare un sostituto.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.