Bungie critica No Man’s Sky

Steve Cotton, world design leader di Destiny, in una recente intervista ha parlato di No Man’s Sky e della visione di mondo aperto che nel gioco di Hello Games è completamente sbagliata secondo lo sviluppatore di Bungie:

“Internamente ne perliamo spesso. Non ci piace l’idea di riempire un gioco di tante zone enormi. I luoghi più grandi vanno studiati per bene così da diventare esperienze indimenticabili. Tutto ciò che c’è nei nostri prodotti è studiato con precisioni. Nessuna offesa a No Man’s Sky, ma se sviluppatori poco esperti iniziano a creare mondi troppo estesi, difficilmente verrà fuori qualcosa di memorabile. La generazione procedurale può funzionare in giochi come Minecraft, ma il senso di stupore dura poco se paragonato a quello di mondi ben architettati. Alla fine, è un po quello che accadrà quando i giocatori proveranno con mano le nostre future Plaguelands. Abbiamo lavorato duramente per rendere quell’area unica, popolata di vari punti d’interesse che finiranno per essere adorati da tutti. Arrivi in questa zona e pensi immediatamente di voler raggiungere l’edificio lontano, o l’arena, o il bunker sulla collina, o quella fortezza da cui spunta una nube di fumo. Tutto è davvero unico.”


No Man’s Sky è un videogioco del genere , , , , sviluppato da e pubblicato da , , per , .

La data di uscita di No Man’s Sky è il 10 agosto 2016 per Playstation 4, il 27 luglio 2018 per Xbox One.

7 Commenti a “Bungie critica No Man’s Sky”

  1. glenkocco on

    stanno salendo tutti sul carro del hate per NMS per tirare acqua al proprio mulino :asd:

    secondo me (parlando da profano non avendolo ancora provato) NMS è stato un progetto interessante in senso strettamente tecnico. Fatto probabilmente dalle persone sbagliate (SH troppo piccola e probabilmente inesperta ecc), ma un gioco del genere, totalmente procedurale, ma fatto come dio comanda, secondo me sarebbe molto figo.

  2. Dimitri136 on

    stanno salendo tutti sul carro del hate per NMS per tirare acqua al proprio mulino :asd:

    secondo me (parlando da profano non avendolo ancora provato) NMS è stato un progetto interessante in senso strettamente tecnico. Fatto probabilmente dalle persone sbagliate (SH troppo piccola e probabilmente inesperta ecc), ma un gioco del genere, totalmente procedurale, ma fatto come dio comanda, secondo me sarebbe molto figo.

    Ma si, NMS è stato un bell'esperimento a cui è stata data troppa importanza. Fosse stato trascurato un po' da Sony sarebbe forse uscito prima, più sempliciotto a costo molto più ridotto. Un po' di esplorazione, qualche oretta di gioco e poi ciao. Così hanno messo troppa pressione su un piccolo team e troppe attese da un gioco che per come è stato concepito NON poteva offrire di più.

    Quello che dice Bungie è sacrosanto, ma anche banale…e non era quello che cercavano Hello Games. Loro non volevano creare 100 pianeti indimenticabili, loro volevano creare un universo infinito. Un esperimento che per un sviluppatore è interessante e eccitante. Però ecco, è un progetto ben diverso da quello che invece offre Bungie e quindi non ha molto senso confrontarli.

    No Man's Sky è diventato un "flop" per colpa di Sony e della troppa importanza data e non per come è stato pensato il gioco…

  3. Evalax on

    Cara Bungie se non sai fare un MMO, difficilmente riesci a fare un buon MMO.

    Destiny non è un MMO infatti, è stato presentato come una via di mezzo e quello è

  4. Sid on

    Ma si, NMS è stato un bell'esperimento a cui è stata data troppa importanza. Fosse stato trascurato un po' da Sony sarebbe forse uscito prima, più sempliciotto a costo molto più ridotto. Un po' di esplorazione, qualche oretta di gioco e poi ciao. Così hanno messo troppa pressione su un piccolo team e troppe attese da un gioco che per come è stato concepito NON poteva offrire di più.

    Quello che dice Bungie è sacrosanto, ma anche banale…e non era quello che cercavano Hello Games. Loro non volevano creare 100 pianeti indimenticabili, loro volevano creare un universo infinito. Un esperimento che per un sviluppatore è interessante e eccitante. Però ecco, è un progetto ben diverso da quello che invece offre Bungie e quindi non ha molto senso confrontarli.

    No Man's Sky è diventato un "flop" per colpa di Sony e della troppa importanza data e non per come è stato pensato il gioco…

    Vedendo che comunque è giocato in varie community non mi sembra flop.

    Oddio forse di voti, ma non siamo a livello di 5 e 6

    Inviato da stocazzo utilizzando Tapatalk

  5. Dimitri136 on

    Vedendo che comunque è giocato in varie community non mi sembra flop.

    Oddio forse di voti, ma non siamo a livello di 5 e 6

    Inviato da stocazzo utilizzando Tapatalk

    Ma si, ci giocano in molti e poi come al solito fanno più rumore le lamentele dei complimenti…però questo doveva essere un bel Indie con un concept interessante sul quale passarci qualche ora di tanto in tanto per esplorare e cazzeggiare e non un "gioco AAA" a prezzo pieno. Questa scelta da parte di Sony per me ha rovinato il gioco provando a renderlo un qualcosa che non è.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.