Bright Memory Infinite non sarà esclusiva Xbox Series X

Con una serie di post su Twitter, FYQD Studio ha parlato della componente tecnica di Bright Memory Infinite. Al momento lo sviluppatore non può diffondere dettagli precisi sulla versione Xbox Series X, tuttavia l’obiettivo sono i 4K e i 60 fps. Il gioco, come sappiamo, sfrutterà l’Unreal Engine 4, ma il suo creatore non esclude un aggiornamento ad Unreal Engine 5 una volta che il motore sarà disponibile nel 2021. L’eventuale update ad Unreal Engine 5 uscirà comunque dopo il lancio del gioco che ricordiamo è previsto entro la fine del 2020. Uscirà su altre console oltre Xbox Series X? Sicuramente il gioco non è esclusiva per la console di Microsoft, ma ulteriori informazioni verranno svelate prossimamente.


Bright Memory: Infinite è ambientato nell'anno 2036 in una metropoli futuristica in espansione. Uno strano fenomeno che gli scienziati non sanno spiegare si è verificato nei cieli di tutto il mondo. L'ente SRO (Supernatural Science Research Organization) ha inviato agenti in diverse regioni per indagare sul fenomeno. Ben presto si scopre che questi strani fenomeni sono collegati a un antico mistero, l'ignota storia di due mondi prossima a vedere la luce...

Bright Memory: Infinite è un videogioco del genere , , pubblicato da , per , .

Bright Memory: Infinite non ha ancora una data di uscita.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.