Atari: gameplay migliorato per Alone in the Dark PS3

Console tribe news - Atari: gameplay migliorato per Alone in the Dark PS3

Rilasciato lo scorso giugno per XBox360, PS2 e Wii, Alone in the Dark si sta preparando per sbarcare sull’ammiraglia Sony. In queste ora Atari ha dichiarato che la versione PS3 avrà un gameplay migliorato rispetto alle versioni che l’hanno preceduta. Nessun ulteriore dettaglio è stato rivelato al riguardo e il sospetto di molti è che il publisher newyorkese voglia tenere alto l’hype attorno al padre del genere survival horror. Attendiamo con fiducia ulteriori dettagli riguardo alle migliorie apportate ai bug rilevati nelle versioni già rilasciate.

Atari have announced that the delayed PlayStation 3 version of Alone in the Dark will be “undergo improvements” in terms of gameplay in comparison to the PlayStation 2, Xbox 360 and Nintendo Wii versions. Hopefully some of the issues in the other versions will be ironed out to create a much better game.

27 Commenti a “Atari: gameplay migliorato per Alone in the Dark PS3”

1 2
  1. andreotti on

    alone in the dark è stato per me il flop next gen dell'anno!!!

    non è classificabile nè come survival horror,nè come azione,nè come niente…è un gioco senza senso , che non eccelle in nessun campo,ma è solo un miscuglio di idee prese da tanti altri giochi e riuniti malamente in un unico game

  2. waiser on

    Per non parlare di come hanno massacrato Edward Carnby, che per qualche motivo è diventato il cinico figaccione da Hollywood che 2 volte su 3 quando apre bocca è per imprecare… e dovrebbe essere lo stesso Carnby dei vecchi, gloriosi, Alone in the Dark? Gameplay o no, da come lo vedo io è un gioco ridicolo che ha venduto qualche copia in più solo per il nome che porta, e che non si merita nemmeno lontanamente.

  3. robcrack2000 on

    davvero un giocaccio

    per farne un bel gioco dovrebbero cancellare dalla prima all'ultima riga….

    andare in tibet e acculturarsi un po', poi ripensarlo totalmente etc…etc..

  4. Mihawk on

    ho riprovato la demo per la 3a volta.

    Che dire, il gioco o piace o non piace.

    Dai filmati era stato presentato come un qualcosa di spettacolare, soprattutto graficamente.

    Bè, i volti dei personaggi effettivamente sono ben fatti, però gli ambienti non sono troppo dettagliati. L'aliasing regna incontrastato. La propagazione del fuoco come detto dietro è ottima, ma il fuoco in se come animazione, a me non ha convinto per niente.

    I comandi (cosi come le telecamere) possono sembrare macchinosi, ma prendendoci la mano questo problema si risolve facilmente.

    L'inventario on the fly, è una bella introduzione.

    Altra caratteristica a favore di questo gioco è la presenza di varie animazioni a seconda dell'azione che bisogna fare (esempio quando devi tirare giù il tubo dell'acqua per scalare la parete, quando devi aiutare la tua amica ad uscire dall'ascensore e quando tu stesso devi uscire da quest'ultimo)

    Spenderci 70 euro forse no, prenderlo usato a 25-30 forse si.

1 2

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.