Assassin’s Creed Infinity tra giochi premium, contenuti gratuiti e la storia del presente

Marc-Alexis Côté, produttore esecutivo della serie Assassin’s Creed, ha chiarito alcuni aspetti del progetto noto con il nome di Infinity definendolo “una casa per una varietà di giochi di diversi generi e lunghezze”.

In sostanza Infinity non sta sostituendo i classici giochi di Assassin’s Creed, ma anzi li accoglie sotto un unico tetto:

“Puoi acquistare Codename Red in formato retail. Ma la prima cosa che vedrai quando lo avvii è l’ Infinity che lo rende coerente. Ma puoi anche acquistare HEXE separatamente.

Questo è il modo in cui immaginiamo le cose oggi. Quindi sono sempre gli stessi giochi che stavamo costruendo, ma collegati insieme nell’hub Infinity. E ovviamente, se sei nell’hub Infinity e stai giocando a RED, vedrai HEXE disponibile come memoria che puoi esplorare.

Pensala come un’interfaccia Animus ma in formato videogioco che funge da libreria per tutte le tue esperienze di Assassin’s Creed (una sorta di launcher separato). Le nuove voci non vengono visualizzate come giochi ma come ricordi del DNA. Ovviamente, sebbene possa sembrare un launcher, Infinity al lancio non sarà la versione finale e si evolverà anche.

Quindi Infinity non inizierà come un gioco. La versione di Infinity che lanceremo non sarà la versione finale di Infinity. È qualcosa che si evolverà nel tempo man mano che le nostre esperienze crescono e possiamo connetterle di più insieme. Quindi penso che apra un mondo di possibilità su cosa possiamo fare che va ben oltre l’essere un semplice launcher per i nostri diversi giochi.”

Infinity insomma è un contenitore di tutte le future esperienze del franchise: tra queste sono previste esperienze RPG come Hexe, titoli più sperimentali come sembra essere Hexe e addirittura il multiplayer noto come Invictus.

La parte legata al presente invece sarà dissociata dai giochi in arrivo e legata da Infinity:

“Le persone che amano semplicemente immergersi nel passato saranno in grado di saltare direttamente lì e non essere mai interrotte o aver bisogno di sapere chi sono Desmond e Layla.

Il modo in cui raccontiamo la storia si evolverà con il tempo. È qualcosa che stiamo facendo a lungo termine, non a breve termine. Ma l’astrazione che vogliamo che le persone abbiano è che Infinity è il tuo Animus. È il tuo esploratore del DNA sul tuo desktop. Tu sei il personaggio principale della storia.

Avevamo un’enciclopedia nei nostri giochi. Ma per farlo sembrare coerente, come qualcosa che cresce sempre nel tempo mentre esplori il passato, l’enciclopedia sarà qualcosa presente nell’hub Infinity.”