Annunciato Black Myth: Wu Kong, action cinese che si ispira al romanzo Viaggio in Occidente

Game Science, software house cinese fondata da ex-membri del colosso cinese Tencent, ha annunciato Black Myth: Wu Kong. Si tratta di un action con elementi RPG sviluppato con l’Unreal Engine 4 basato sul romanco cinese Viaggio in Occidente che ha ispirato a sua volta Dragon Ball e il videogioco Enslaved: Odyssey to the West di Ninja Theory.

Protagonista del gioco è il Re Scimmia Sun Wukong, meglio noto in Giappone come Son Goku. Wukong è ovviamente armato del suo fido bastone estendibile e mostra nel video gameplay in calce una certa agilità e abilità in combattimento con tanto di una serie di poteri speciali che gli consentono di evocare una barriera protettiva, arrestare i movimenti dei nemici ed evocare alleati. Da notare inoltre che Wukong può impugnare il bastone in vari modi, suggerendo quindi stili di combattimento differenti in base all’impugnatura. Il protagonista può anche trasformarsi in un primate di grandi dimensioni o in una minuscola cicala.

Gli sviluppatori si sono ispirati ai più recenti action, primo tra tutti God of War. L’uso della telecamera in piano sequenza si ispira proprio all’opera di Santa Monica, ma tra le ispirazioni di gameplay troviamo anche Sekiro: Shadows Die Twice e Monster Hunter: World-

 


Black Myth: Wukong è un videogioco pubblicato da per , , .

Black Myth: Wukong non ha ancora una data di uscita.

3 Commenti a “Annunciato Black Myth: Wu Kong, action cinese che si ispira al romanzo Viaggio in Occidente”

  1. Max17 on

    combat system interessante, il gioco se ha una difficoltà elevata e boss fight epiche, potrebbe essere veramente un bel gioco, le ambientazioni sono molto fighe!! La storia forse mi sembra l’unico punto noioso ^ ^”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.