Anche Criterion al lavoro su Battlefield 6, il nuovo Need for Speed rinviato al 2022

Laura Miele di Electronic Arts ha confermato ai microfoni di Polygon che Criterion sta collaborando con DICE allo sviluppo di Battlefield 6. La collaborazione tra le due parti non è una novità, basti pensare a Star Wars: Battlefront 1 e 2 dove Criterion ha curato le parti a bordo dei veicoli.

“Battlefield sta venendo su alla grande, il team di DICE ha lavorato duramente lo scorso anno e hanno lavorato da casa. Ed è difficile, difficile creare giochi da casa e il team di DICE è un po’ stanco.

Abbiamo un grande gioco e un potenziale incredibili. Stiamo giocando per vincere; stiamo giocando per lanciare sul mercato un fantastico capitolo di Battlefield.”

Proprio a causa della decisione di affiancare il team di Criterion a quello di DICE, EA ha preso la decisione di posticipare al 2022 il nuovo Need for Speed (in sviluppo proprio presso Criterion, ndr).


Battlefield 6 è un videogioco per , .

Battlefield 6 non ha ancora una data di uscita.

Un Commento a “Anche Criterion al lavoro su Battlefield 6, il nuovo Need for Speed rinviato al 2022”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.