Alan Wake non è stato abbandonato

Console tribe news - Alan Wake non è stato abbandonato

Lo sviluppo di Alan Wake non si è fermato. Questa, in sintesi, la dichiarazione di Remedy, la quale, mediante un post pubblicato all’interno del proprio forum, rassicura i propri fans che il titolo verrà alla luce.
Ecco il messaggio originale pubblicato da uno degli sviluppatori, Mika Reini:

Dear people,

We feel we owe you all a small heads up, and our apologies for lack of updates. This is just part of our psychological thriller, is it all real or imagined…

Seriously, yes, we’re still here and working hard on getting Alan Wake for you to enjoy. Sure, we’ve been in development for a long time and if everything had gone perfectly smoothly there probably would be a game out for you guys to play already. But designing a completely new game can be hard, and sometimes you need to take a detour to find the best route forward.

We want to entertain you guys in the best possible way and our team is putting in every effort possible in order for that to happen. That is the way Remedy wants to do things. I’m sure you will enjoy Alan Wake when we’re done.

In sostanza, da queste parole si evince che sono stati incontrati alcuni problemi in fase di sviluppo, ma, nonostante ciò, il titolo non è stato ancora cancellato.
Secondo alcuni rumours circolanti in rete, il titolo verrà mostrato il prossimo Ottobre alla Tokio Games Show. Aspettiamo e vedremo se avremo a che fare con un titolo capace di ripagarci di tutte le attese sopportate finora.

17 Commenti a “Alan Wake non è stato abbandonato”

  1. p3trucci on

    io lo aspettavo all' E3….poi a lipsia microsoft ha detto che nn sarà presente…ora si parla di ottobre…io nn ne posso +…voglio quel gioco..è uno dei titoli che aspetto d+ in assoluto per xbox…ormai il gioco che aspettavo da tantissimo uscirà a giorni "Too Human"…fable 2 e gow 2 è questione di mesi..questo alan wake proprio me lo stanno facendo sognare 🙁 spero solo che questi ritardi portino ad un esecuzione a dir poco perfetta del gioco..

  2. 360broken on

    Non so se ricordate quanto ci è voluto per avere tra le mani max payne 1. Se anche alan wake pretende un periodo di gestazione così lungo speriamo venga su bene:)

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.