Alan Wake: Gioco dell’anno per il Time Magazine

Console tribe news - Alan Wake: Gioco dell'anno per il Time Magazine

Mentre tutti discutevano su Red Dead Redemption, Mass Effect 2, Halo Reach o CoD: Black Ops per il titolo di gioco dell’anno, la nota rivista Time ha seguito la propria strada fino ad arrivare a scegliere un altro gioco.

Secondo la rivista, un sacco di cover di videogiochi hanno una M in grassetto sull’angolo inferiore sinistro ma in nessun gioco si respira l’aria di maturità che offre Alan Wake. Il livello narrativo è molto alto e gli argomenti trattati sono adulti e intimi: la crisi interiore dello scrittore protagonista e il suo carattere instabile, il rapporto con la moglie e il matrimonio travagliato e via dicendo. Il tutto all’insegna del thriller psicologico ambientato in una cittadina avvolta da forze oscure.

Il più grande trionfo di Alan Wake è quello di trasformare una metafora in un gioco. Si possono combattere i cittadini di Bright Falls con le tipiche pistole o fucili ma solamente la luce può scacciare il buio dentro di loro. Il mix di contenuti e la suspance degna di un film di Hitchcock rendono il titolo un esperimento unico e divertente. In quattro semplici parole: Game of the year.

Questo il commento con cui i giornalisti del Time hanno motivato la loro scelta. Alan Wake è accompagnato da altri ottimi titoli, nell’ordine:

  1. Alan Wake (Xbox 360 – Microsoft, Remedy)
  2. Angry Birds (iOS, Android – Chillingo, Rovio)
  3. Red Dead Redemption (PS3, Xbox 360 – Rockstar Games, Rockstar San Diego)
  4. Halo: Reach (Xbox 360 – Microsoft, Bungie)
  5. Super Mario Galaxy 2 (Wii – Nintendo)
  6. Limbo (Xbox 360 – Microsoft, PlayDead)
  7. Super Meat Boy (PC, Xbox 360 – Team Meat)
  8. Super Street Fighter IV (Xbox 360, PS3 – Capcom)
  9. StarCraft II: Wings of Liberty (PC – Blizzard)
  10. Mass Effect 2 (PC, Xbox 360 – Electronic Arts, BioWare)

Complimenti ai ragazzi di Remedy. Tutto sembra portare all’inevitabile sequel o almeno cosi sperano gli appassionati.


Alan Wake è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Alan Wake è il 14 maggio 2010 per Xbox 360.

69 Commenti a “Alan Wake: Gioco dell’anno per il Time Magazine”

1 2 3 4
  1. fanaticgames360 on

    Per fortuna "qualcuno" l'ha dato come gioco più bello, era ora! Sono proprio felice per questo mio giocone :asd::asd:

    Unica pecca la grafica, che lasciava un pò a desiderare

    Ma chi l'ha detto? :???::???: A me sembra tra i pochi giochi a sfruttare la grafica di Xbox 360, alla fine il potenziale quello è…

  2. elektronikotine on

    Guarda, io non ho letto la recensione di Alan Wake, quindi non so nulla dei pareri tecnici al riguardo. Posso dirti solo in base alla mia esperienza personale.

    Alan Wake ha alti e bassi. Si passa sagli effetti luce sensazionali ed ai modelli di alcuni personaggi davvero ben fatti ad altri modelli e fondali fatti con i piedi. Mi pare che proprio qui su console tribe si fosse fatto riferimento in una discussione ad alcuni modelli (come ad esempio le automobili sparse qua e là) che avevano dettagli curati malissimo, come ruote ottagonali e roba del genere.

    SPOILER
    Anche in quella specie di segheria, dove affronti il tizio che ti doveva affitare l'appartamento, così come in alcune zone lungo il tragitto, ci sono dei modelli fatti un pò con i piedi

    Alla fine AW è un esclusiva e, poco ma sicuro, Xbox360 può fare un pò di più…

  3. fanaticgames360 on

    Alla fine AW è un esclusiva e, poco ma sicuro, Xbox360 può fare un pò di più…

    L'importante è che si tratta di un gioco unico nel suo genere, questo per me lo rende già un capolavoro, un vero e proprio libro videogiocato

  4. Fi@mmiferaio on

    ancora con la storia delle rotelle esagonali? esistono errori peggiori in altri giochi che hanno preso 9 di grafica:roll:…. se si devono elencare ggli errori grafici di AW si possono contare su una mano: alcuni modelli poligonali fatti male, troppo bluhr, e qualche problema tecnico del motore grafico….poi? basta…

    e non voglio aprire bocca, specialmente quando effetti luce, colori, fisica, animazioni, molte texure e altri modelli poligonali sono fatti divinamente:)

    dire che la sua pecca è la grafica significa avere 10diottrie di miopia ad occhio….

  5. Bahamut Zero on

    con problemi di grafica si intende l'eccessivo aliasing dovuto alla risoluzione subhd (sono in hd gli effetti particellari e di luce, che poi sono anche il punto di maggiore maestosità del gioco). se la risoluzione fosse stata più alta (il fatto che sia bassa è probabilmente un residuo del cambiamento strutturale fatto in corsa durante lo sviluppo), o almeno più alta nei momenti in cui, essendo la storia anche ambientata di giorno, quegli effetti non sono attivi, il parere dei contatori di pixel sarebbe stato globalmente più positivo.

  6. K_for_Vendetta on

    ancora con la storia delle rotelle esagonali? esistono errori peggiori in altri giochi che hanno preso 9 di grafica:roll:…. se si devono elencare ggli errori grafici di AW si possono contare su una mano: alcuni modelli poligonali fatti male, troppo bluhr, e qualche problema tecnico del motore grafico….poi? basta…

    e non voglio aprire bocca, specialmente quando effetti luce, colori, fisica, animazioni, molte texure e altri modelli poligonali sono fatti divinamente:)

    dire che la sua pecca è la grafica significa avere 10diottrie di miopia ad occhio….

    effetti di luce spettacolari…ma anche un pop up allucinante (il capitolo della vecchia miniera, la strada per raggiungerla in particolar modo, non è stato un bel vedere) in alcuni frangenti.

    cmq io concordo con chi dice che il frree roaming sarebbe stato peggio, io l'ho preferito molto di più cosi piuttosto che con una struttura dispersiva

  7. raziel054911 on

    uno dei giochi piu sopravvalutati della gen imho. il gioco dell'anno è Starcraft 2 se si metteono in mezzo i pc, non c'è storia 😀

    quoto 😀

    tutto il resto è game over!! ( chi si ricorda questa fantastica pubblicità inizio anni 90?)

1 2 3 4

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.