Aggiornamento del calendario dei prossimi eventi eSport di Rainbow Six Siege

Oggi vogliamo condividere con voi un aggiornamento sulle prossime competizioni eSport di Rainbow Six che si terranno nel resto del 2020 e parte del 2021. Anche se di recente abbiamo dovuto prendere la difficile decisione di passare dagli eventi dal vivo alle competizioni online, continuiamo a valutare tutte le opzioni possibili che ci potrebbero consentire di riprendere gli eventi fisici, garantendo al contempo la salute e la sicurezza di tutti i partecipanti. Il nostro impegno punta a offrire la migliore esperienza possibile alle nostre squadre di professionisti e alla nostra community. Anche se per ora non è possibile avere un pubblico agli eventi eSport di Rainbow Six, stiamo cercando di aumentare la frequenza degli eventi LAN con squadre che competono in locale. 
Di seguito, potete trovare un rapido aggiornamento sulla situazione di ogni imminente evento di eSport:   

Finali regionali 2020  

Per adattarci alle tante modifiche apportate al nostro calendario degli eventi, stiamo aggiornando i nostri programmi per le finali regionali nel seguente modo:   

Finale della European League: ora si terrà dal 15 al 17 gennaio 2021 e vedrà le quattro migliori squadre, in base alla classifica finale della European League aggregando i risultati delle 2 fasi della Stagione 2020, competere in un torneo online al 100% per conquistare il titolo di primi veri campioni della European League. Presto condivideremo maggiori informazioni al riguardo. 

Finale Asia-Pacifico: la finale Asia-Pacifico sarà suddivisa in 3 finali interamente online (Divisione Nord, Oceania e Sud Asia), che si terranno dall’8 al 10 gennaio. Presto condivideremo maggiori informazioni al riguardo.   

Finale North-American League: la finale e la partita di retrocessione della Divisione del Canada si terranno online dall’11 al 13 dicembre 2020. Nelle prossime settimane condivideremo maggiori dettagli sull’evento, nonché tutti gli aggiornamenti sulla finale della Divisione degli Stati Uniti.

Finale Latin-American League: la finale della divisione del Brasile si terrà il 29 novembre con un evento LAN, seguendo rigorose misure di sicurezza sanitaria. Dopo le semifinali che si sono tenute lo scorso fine settimana, la finale e le partite di promozione/retrocessione delle Divisioni Sud di Messico e LATAM si terranno invece online dal 23 al 28 novembre.  

Six Invitational 2021   

Siamo lieti di annunciare che la quinta edizione del Six Invitational si svolgerà a fine febbraio 2021. Desideriamo tutti assistere a uno scontro tra regioni, un torneo veramente internazionale per determinare quale squadra e regione siano le migliori in questa stagione. Tutti noi di Ubisoft siamo entusiasti e stiamo lavorando duramente per offrire la migliore esperienza possibile al pubblico e alle nostre squadre di professionisti. Il Six Invitational 2021 vedrà impegnate 20 squadre provenienti dalle 4 regioni principali del circuito eSport di Rainbow Six, che gareggeranno offline in Europa seguendo rigorose misure di sicurezza sanitaria. Sempre per motivi di sicurezza, non sarà possibile aprire l’evento al pubblico in loco.  

Come svelato durante il Six Invitational 2020, ora la competizione vedrà 20 squadre sfidarsi per il titolo di Campioni del mondo. 16 squadre si qualificheranno per il Six Invitational 2021 in base alla propria posizione nella classifica dei punteggi globali, mentre gli altri quattro posti aggiuntivi, uno per regione, saranno ottenibili con le Open Qualifier, che si terranno a dicembre 2020.  

Preparatevi perché le registrazioni per le Open Qualifier inizieranno il 2 dicembre!  

Nelle prossime settimane, condivideremo maggiori informazioni sul Six Invitational 2021, il suo protocollo sanitario e i formati delle Open Qualifier regionali. 

Six Majors 2021 di maggio e agosto

 I nostri team stanno valutando ogni possibile opzione. Potremo condividere maggiori informazioni solo nel 2021.  

World Cup di Rainbow Six

 L’annuncio della World Cup di Rainbow Six lo scorso settembre è stato un momento davvero emozionante per tutti i team eSport qui in Ubisoft. Questa competizione sarà un’opportunità unica per le community locali di Rainbow Six in tutto il mondo di condividere il loro amore, orgoglio e supporto incondizionato alla squadra che rappresenterà il loro paese o regione sulla scena mondiale.

Considerando l’incertezza sull’evoluzione della pandemia nel mondo nei prossimi mesi, abbiamo ritenuto di dover fare un passo indietro e valutare cosa volevamo offrire alla più ampia famiglia di Siege con la World Cup. Valutando quanto fatto negli altri settori dell’intrattenimento e considerando che la World Cup è un evento competitivo indipendente senza alcun impatto sul normale circuito eSport di Rainbow Six, abbiamo preso la difficile decisione di posticipare la World Cup di Rainbow Six al 2022.   

Ciò ci consentirà di lavorare sulla migliore versione possibile della World Cup a cui tutti noi vogliamo assistere, con un pubblico che esulta e incita la propria squadra in un evento fisico.   

Vi ringraziamo per la pazienza e la comprensione. Il passo successivo del progetto resta la selezione dei Comitati nazionali in ogni paese e regione partecipante, che riprenderà nel 2021, perciò continuate a seguirci.


Tom Clancy's Rainbow Six Siege, il nuovo capitolo dell'acclamato franchise di sparatutto in prima persona sviluppato dal rinomato studio Ubisoft Montreal, offre ai giocatori la possibilità di apprendere l'arte della distruzione. Intensi scontri a distanza ravvicinata, un alto tasso di mortalità, tattiche, gioco di squadra e azioni esplosive sono al centro dell'esperienza di gioco. Il gameplay di Tom Clancy's Rainbow Six Siege stabilisce un nuovo termine di paragone all'interno dell'universo della serie Tom Clancy's Rainbow Six grazie agli intensi scontri a fuoco e alle abilità strategiche.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è un videogioco che appartiene alla serie del genere , sviluppato da e pubblicato da per , , , .

La data di uscita di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è il 1 dicembre 2015 per Playstation 4, Xbox One, il 1 dicembre 2020 per Playstation 5, Xbox Series X|S.