AAA cercansi … beta testers per PS3

Console tribe news - AAA cercansi ... beta testers per PS3

Quale lavoro migliore di quello che ci vedrebbe impegnati davanti ad una PS3 armati di gamepad? Nessuno.
Bhe, accontentiamoci di poter provare in anteprima le novità di casa Sony e di far parte del team di testing targato Playstation.

Sony ha infatti annunciato di essere alla ricerca di beta testers sul suolo europeo. Per poter partecipare alla selezione è indispensabile possedere una PS3, disporre di un collegamento internet a banda larga e aver superato la maggiore età.
Se il vostro profilo soddisfa tutti i requisiti succitati potere procedere alla richiesta seguendo questo link.

80 Commenti a “AAA cercansi … beta testers per PS3”

1 2 3 4
  1. giancarlo91 on

    tanto se la play si dovesse guastare mentre faccio i test per loro nn ho nessun problema per sostituira: fino al 2012 la play è in garanzia totale da unieuro perchè al momento dell' acquisto ho speso 60 euro in più per questo 😎

  2. Elbender93 on

    Mi sa che non ti prendono, si dice

    "How old are you?"

    Fine della lezione d'inglese:D

    Guarda che stava facendo anche lui la sua battuta come carmillo e benixtanz 😉 fine della lezione di comprensione del discorso :D;) (scherzo)

  3. lord_ska_aka_brigante on

    a qualchuno hanno risposto????

    OT on

    ma come ca**o lo scrivi "qualcuno"?

    OT off

    se non pagano un tubo me ne frega poco di fare il beta tester…..

    che ci guadagni a provare le demo piene di bug che magari ti brikkano la console? 😀

  4. KreisTheBest on

    OT on

    ma come ca**o lo scrivi "qualcuno"?

    OT off

    se non pagano un tubo me ne frega poco di fare il beta tester…..

    che ci guadagni a provare le demo piene di bug che magari ti brikkano la console? 😀

    ma si…

    che ci guadagni  a provare Home, lbp, afrika, socom ecc.

    :asd:

  5. ON1TZUKA on

    Leggendo un po' di commenti alla news capisco perchè i giochi spesso arrivano con dei bug e con dei problemi da fixare con delle patch.

    Ai beta testing si iscrivono ragazzini che non sanno l'inglese, non hanno raggiunto la maggiore età, e hanno come unico interesse quello di provare i giochi in anteprima.

    Lo scopo sarebbe quallo di aiutare a correggere il gioco e sarebbe anche il caso di farlo seriamente, o no?

    Comunque scusate, non volevo fare la predicozza, ma certi commenti mi hanno seriamente dato fastidio, anche perchè fatti da chi poi va ad inkazzarsi se GTA4 scatta e se i giochi hanno dei problemi. Pensate, i tester di quei giochi li hanno testati con il vostro spirito, ora sapete come mai vi lamentate….

    Inoltre fornire dati falsi, per quanto riguarda età, dati anagrafici, di residenza ecc, sottoscrivendo un contratto, non solo non è molto "maturo", ma qualora succeda qualcosa siete comunque dalla parte del torto!!!

    Fine giramento di zebedei, peace!! 😉

    Approposito, "what's the time?" "Ai dont sach bicos mai vuach is un pok scassatich!!"

  6. AndreAce on

    tranne qualcuno, molti di quelli che inoltrano richieste non hanno la minima conoscenza, oltre che dell'inglese, di informatica avanzata, computer grafica e programmazione. 

    cmq credo che sony non faccia fere il tester a chicchessia.

    ma se con un bug di un gioco o di un aggiornamento fw caccoso mi si sfascia la console?

    me ne portano subito una nuova a casa?

  7. Laughing Man on

    ma se con un bug di un gioco o di un aggiornamento fw caccoso mi si sfascia la console?

    me ne portano subito una nuova a casa?

    ASSOLUTAMENTE NO!!! Farlo è un SUICIDIO!

  8. Justme on

    credevo bastasse comprare una console nextgen per diventare beta tester…

    Beh, anche nelle passate generazioni di console uscivano continuamente giochi buggati. Tuttavia non esisteva la possibilità di scaricare ed installare le patch e, pertanto, si è finiti con l'accettare la cosa senza fare troppo rumore.

1 2 3 4

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.